Frascati, sequestrate munizioni da caccia al cinghiale

Martedì 19 Aprile 2011 12:00
Stampa

Detenute illegalmente da un 65enne

L'uomo, noto alle forze dell'ordine per episodi di violenza in famiglia, aveva 3 fucili regolarmente denunciati, ma deteneva 50 munizioni in più rispetto a quelle dichiarate

(Frascati - Cronaca) - Insieme a tre fucili regolarmente registrati aveva in casa 50 palle per la caccia al cinghiale in più delle 30 di cui aveva dichiarato il possesso. Un 65enne di Frascati è stato quindi denunciato per detenzione illegale di munizioni. Gli agenti del locale commissariato di Polizia hanno sottoposto a sequestro amministrativo anche i fucili, per scongiurare un uso improprio delle armi da parte dell'uomo, già noto alle forze dell'ordine per diversi episodi di violenza familiare.

di Ilaria Romano

 

Fonte: www.castellinews.it

 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.