Firenze: Modifica fucile aria compressa "per sparare a piccoli uccelli"

Giovedì 03 Novembre 2011 11:37
Stampa

"Per sparare a piccoli uccelli": arrestato

L'uomo, agli arresti domiciliari per reati relativi ad abusi edilizi,  è stato sorpreso dai militari mentre girava in auto fuori dall'orario consentito

Firenze, 3 novembre 2011 - Non aveva il porto d'armi, ma nella sua abitazione di Badia a Settimo (Firenze) custodiva un fucile ad aria compressa modificato in modo che potesse sparare cartucce vere, oltre a munizioni calibro 36.

Per questo un settantenne, è stato arrestato ieri dai carabinieri per possesso illegale di armi e munizioni e alterazione di armi. Interrogato, si è giustificato dicendo di usare il fucile per andare a caccia di piccoli uccelli.... Leggi tutto alla fonte: www.lanazione.it

 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.