Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

UMBRIA: POLIZIA PROVINCIALE SORPRENDE BRACCONIERE A GUBBIO

E-mail Stampa PDF

Un bracconiere e' stato colto in flagranza di caccia in periodo di divieto generale e di uso di mezzi di caccia non consentiti (lacci)

cinghiale in trappola (foto omaggio) (ASCA) - Gubbio, 12 mag - L'operazione, spiega una nota della provincia di Perugia, e' stata condotta, dopo numerosi appostamenti, nel Comune di Gubbio, in localita' San Martino in Colle, dagli agenti del servizio antibracconaggio della Polizia Provinciale del comprensorio Eugubino Gualdese - Altotevere. L'uomo e' stato sorpreso mentre controllava e sistemava i lacci che, a giudicare dalle dimensioni, sarebbero serviti per catturare grandi esemplari di fauna selvatica (ungulati): cinghiali, daini o caprioli.
(Asca)

Foto dal web

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner