Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Oltre diecimila munizioni in un'officina meccanica

E-mail Stampa PDF

La polizia provinciale ha scoperto nei giorni scorsi un vero e proprio arsenale da caccia. Denunciate tre persone che stavano preparando un'azione di bracconaggio in un'area protetta

Oltre diecimila munizioni da caccia, armi da taglio e sei fucili: è quanto ha trovato la polizia provinciale di Bologna dentro un'officina meccanica, altre in un casolare di campagna dopo aver fermato nei giorni scorsi un'azione di bracconaggio in un'area protetta. Tre persone, residenti a Ozzano, sono state denunciate, ma le indagini sono ancora in corso. L' intervento - reso noto oggi dalla Provincia - è stato fatto l' 11 agosto su segnalazione di una guardia volontaria.

(19 agosto 2010)

Fonte: La Repubblica-Bologna

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner