Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

DOSSIER VITTIME CACCIA-2018-2019-CRONOLOGIA FATTI - Ottobre

E-mail Stampa PDF
Indice
DOSSIER VITTIME CACCIA-2018-2019-CRONOLOGIA FATTI
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre
Gennaio
Tutte le pagine

-o-

OTTOBRE

 

OPTA - Cons. reg. Marco De Ferrari (M5S)

- 01.10.2018 - REGIONE LIGURIA -

De Ferrari: ora stop alla caccia in Liguria, poi domenica e festivi. No incremento nei feriali. "Giovanni Toti raccolga l’accorato appello del ministro dell’Ambiente Costa e fermi, una volta e per sempre, almeno la caccia la domenica e nei festivi. Sarebbe un primo, importante, passo...".

Fonte: https://www.ligurianotizie.it/de-ferrari-ora-stop-alla-caccia-in-liguria-poi-domenica-e-festivi-no-incremento-nei-feriali/2018/10/01/311637/

 

STAMPA - ARMI - INCIDENTI CACCIA -

- 01.10.2018

Un incidente di caccia svela i limiti della legge e della morale....

Fonte: https://www.ilfoglio.it/bandiera-bianca/2018/10/01/news/un-incidente-di-caccia-svela-i-limiti-della-legge-e-della-morale-216549/

 

GOVERNO - SALVINI - WWF - AVC - INCIDENTI CACCIA - PUBBLICA SICUREZZA - ALLARME SOCIALE

- 01.10.2018 -

Caccia, il Wwf scrive a Salvini. "In appena un mese 2 morti e 13 feriti per incidenti di caccia, urgente mettere in campo misure preventive e definire nuove e più stringenti regole. Il pacifico godimento della natura non è più compatibile con la presenza di un esercito armato che gira tra le campagne per 5 mesi l’anno..."

Fonte: https://www.vglobale.it/2018/10/01/caccia-il-wwf-scrive-a-salvini/

 

GOVERNO - MINISTRO AMBIENTE COSTA - AREE PROTETTE - AREE VERDI - AMBIENTE FAUNA SELVATICA -

- 02.10.2018 -

Aree protette e biodiversità. Caccia, riforma radicale o abolizione? L’appello del ministro Costa per chiudere la caccia la domenica riapre il dibattito sull’attività venatoria...

Fonte: http://www.greenreport.it/news/aree-protette-e-biodiversita/caccia-riforma-radicale-o-abolizione/

 

STAMPA - INCIDENTI CACCIA - PUBBLICA SICUREZZA - ALLARME SOCIALE

- 02.10.2018 -

Abolire la caccia in Italia? La morte di Nathan Labolani, il diciottenne ucciso da un cacciatore che lo aveva scambiato per un cinghiale, ha fatto tornare di attualità le polemiche contro la caccia.

Fonte: https://www.indiscreto.info/2018/10/abolire-la-caccia.html

 

TESTIMONIANZE - ASSOCIAZIONI - LEX -

- 02.10.2018 - REGIONE LOMBARDIA

Milano- Protesta contro legge sulla caccia davanti al Pirellone, i manifestanti ai consiglieri: "Assassini".

La manifestazione ha contestato due progetti legislativi sul tema venatorio oggi al voto...

Fonte: https://www.milanotoday.it/attualita/protesta-contro-caccia.html

 

CACCIA DI FRODO - PERIODO VIETATO - ARMI – ALZAVOLA - BRAVA GENTE

- 02.10.2018 - SALERNO

Caccia fuori periodo ad Eboli. Sequestrato un fucile e denunciato cacciatore. A seguito di segnalazioni di bracconaggio in località “Petruccia” del comune di Eboli...I Carabinieri Forestali e le guardie sono uscite allo scoperto e hanno purtroppo accertato l’abbattimento fuori periodo di una Alzavola (Anas crecca). Fortunatamente, il rapido intervento ha evitato che altri anatidi fosseroabbattuti in periodo non consentito...

Fonte: http://www.ondanews.it/caccia-fuori-periodo-ad-eboli-sequestrato-un-fucile-e-denunciato-cacciatore/

 

STAMPA - AMBIENTE - AREE PROTETTE

- 02.10.2018 -

Rivediamo la legge ammazzaparchi e le nomine di presidenti e direttori politicizzati.

Fonte: https://www.freedompress.it/g-r-e-avverte-rivediamo-la-legge-ammazza-parchi-e-le-nomine-di-presidenti-e-direttori-politicizzati/

 

CACCIA DI FRODO - SPECIE PROTETTE – SPECIE NON CACCIABILI - OPTA - STEFANO COINU (Forza Italia) - BRAVA GENTE – MUFLONE - CINGHIALE

- 02.10.2018 – OGLIASTRA - AMBITO VENATORIO

Villagrande Strisaili - Abbattono un muflone e un cinghiale: 9 cacciatori nei guai.

Fonte: http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2018/10/01/abbattono-un-muflone-e-un-cinghiale-villagrande-strisaili-9-cacci-68-778604.html

+

AGGIORNAMENTO 14.10.2018 - Villagrande Strisaili - Bracconaggio A Monte Novu, 9 denunce: c’è anche il consigliere regionale di Forza Italia, l’ex sindaco di Fonni Stefano Coinu. Che però proclama la sua estraneità ai fatti: «Ero in quella zona per altri motivi, lo dimostrerò facilmente». Ci sono le carcasse di un muflone e di un cinghiale trovate dai ranger del Corpo forestale di Lanusei a testimoniare la battuta di caccia grossa al di fuori di ogni regola...

Fonte: http://www.lanuovasardegna.it/regione/2018/10/14/news/bracconaggio-9-denunce-c-e-un-consigliere-regionale-1.17354902?

 

AREE VERDI - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - CICLABILI - TESTIMONIANZE - ALLARME SOCIALE - MINORI

§ - 02.10.2018 -

Spari a pochi passi dai bambini paura sulla Treviso-Ostiglia. La denuncia di un gruppo di mamme in passeggiata lungo la ciclabile con i figli «I colpi dei cacciatori arrivavano a cinque metri da noi». Verifiche dell’ente Parco di Alessandro Bozzi Valenti

Fonte: http://tribunatreviso.gelocal.it/treviso/cronaca/2018/10/02/news/spari-a-pochi-passi-dai-bambini-paura-sulla-treviso-ostiglia-1.17311893?

 

NONSOLOCACCIA - MARE - CAVALLUCCI MARINI - SPECIE PROTETTE

- 02.10.2018 -

La strage silenziosa dei cavallucci marini: stanno scomparendo da mari e oceani

Fonte: https://www.ilmessaggero.it/animali/la_strage_silenziosa_cavallucci_marini-4009900.html

 

OPTA – FATTORI (Sì Toscana a Sinistra) - INCIDENTI DI CACCIA - PUBBLICA SICUREZZA

- 02.10.2018 -

Incidenti di caccia, Sì Toscana a Sinistra: «Vietare battute di caccia nei giorni festivi». Fattori: «Prossima stagione venatoria non apra prima del 1° ottobre»...

Fonte: http://www.greenreport.it/news/aree-protette-e-biodiversita/incidenti-di-caccia-si-toscana-a-sinistra-vietare-battute-di-caccia-nei-giorni-festivi/

 

ETAR50 – ARMI – AUTOLESIONE -

- 02.10.2018 - FIRENZE - AMBITO VENATORIO

*1 FERITO CACCIATORE -

Reggello: si spara ad un piede mentre è a caccia nella zona di Mandri, 50enne finisce in ospedale

Fonte: http://www.radiosieve.it/2018/10/02/reggello-si-spara-ad-un-piede-mentre-e-a-caccia-50enne-finisce-in-ospedale/

 

OPTA - MOV5S - ABOLIZIONE CACCIA - PROMESSE ELETTORALI – MINISTRO AMBIENTE COSTA

- 03.10.2018 -

L’ultimo dietrofront dei grillini, nessuno si ricorda del no di Grillo alla caccia. Il leghisti stoppano il no domenicale chiesto dal ministro Costa. L'assordante silenzio del Movimento 5 Stelle

Fonte: https://notizie.tiscali.it/politica/articoli/grillo-lega-caccia/

 

LEX - OMICIDIO CACCIA - INCIDENTI CACCIA

- 03.10.2018 -

Maule uccise Roberto Viale. Rinvio a giudizio.

Fonte: https://la-riviera.it/cronaca/tragico-incidente-di-caccia-chiesto-il-giudizio-per-un-26enne/

 

TESTIMONIANZE - PUBBLICA SICUREZZA - ARMI - ALLARME SOCIALE

- 03.10.2018 -

Intervista Sicurezza. Armi, il chirurgo di guerra: "Cacciatori come cecchini, usano calibri più potenti dei parà in missione". Crainz, ortopedico dello Scotte di Siena ed ex tenente in missione in Iraq: "Ho operato persone in condizioni gravissime: lo scorso anno un camionista è stato colpito alla mascella mentre guidava sulla Siena-Firenze, era sfigurato. Gli incidenti sono sempre più frequenti"...

Fonte: https://rep.repubblica.it/pwa/intervista/2018/10/03/news/armi_il_medico_tenente_crainz_vanno_a_caccia_di_selvaggina_con_gli_stessi_calibri_dei_cecchini_-208084777/

 

OPTA - MOV5S - PERRINO- INCIDENTI CACCIA

- 04.10.2018 -

Caccia, la Basilicata accolga l’appello del Ministro Costa. L'appello del portavoce Perrino (m5S) dopo l'ennesimo incidente mortale

Fonte: https://www.basilicata24.it/2018/10/caccia-la-basilicata-accolga-lappello-del-ministro-costa-59113/

 

LEX - SENTENZA TAR - INCIDENTI CACCIA - OMICIDIO

- 04.10.2018 - REGIONE LIGURIA

Caccia al cinghiale, arriva la sentenza del Tar. E per gli animalisti “la tragedia di Apricale si poteva evitare”. Soddisfazione della associazioni, dichiarate illegittime alcune norme del calendario venatorio della Regione Con sentenza breve n. 769, depositata oggi, il Tribunale Amministrativo Regionale ha annullato alcune parti importanti della delibera della Giunta Regionale n. 355, approvata il 23 maggio scorso, con cui sono state varate le regole per la corrente stagione di caccia, il cosiddetto calendario venatorio 2018/19.

Fonte: https://www.ivg.it/2018/10/caccia-al-cinghiale-arriva-la-sentenza-del-tar-la-tragedia-di-apricale-si-poteva-evitare/

 

OPTA – CONS.REG. SANDRO BISONNI (Gruppo Misto) - PUBBLICA SICUREZZA - ALLARME SOCIALE

- 04.10.2018 - REGIONE MARCHE

Bisonni,no caccia in festivi-prefestivi.La Regione si attivi con Governo per cambiare legge. La chiede il consigliere regionale Bisonni attraverso una mozione che impegna il presidente e la Giunta presso il Governo e tutti gli enti istituzionali preposti affinché sia modificato l'articolo 18 della legge quadro n. 157 del 1992 aggiungendo ai giorni di silenzio venatorio già previsti (martedì e venerdì) anche quelli festivi e prefestivi...

Fonte: http://www.ansa.it/marche/notizie/2018/10/04/bisonnino-caccia-in-festivi-prefestivi_be8968a8-6ff9-43be-9221-36d4c09167af.html

 

CACCIA DI FRODO - SPECIE PROTETTE - CICOGNA - MALTRATTAMENTO - SADISMO

- 04.10.2018 -

Leverano. Barbarie senza fine: ignoti feriscono una cicogna a fucilate nelle campagne. Si sono mobilitati i carabinieri per scovare i bracconieri che hanno ferito al becco e a un'ala un esemplare, avvistato insieme a una altro alla periferia del paese. E' una specie protetta. Ora è in cura a Calimera...

Fonte: http://www.lecceprima.it/cronaca/leverano-ferita-cicogna-4-ottobre-2018.html

 

CACCIA DI FRODO - MEZZI VIETATI - ARMI - MALTRATTAMENTO - SADISMO - BRAVA GENTE – MUNIZ.SPEZZATA

- 04.10.2018 - BRESCIA

Alta Valsabbia, Uccidono a fucilate la mamma capriolo e il cucciolo di 4 mesi: cacciatori sorpresti mentre festeggiano. Denunciati in sette. Utilizzati munizioni spezzate che sono rigorosamente vietate. I cacciatori di frodo identificati dal nucleo ittico venatorio della polizia. Non si sono fatti alcuno scrupolo sette cacciatori...

Fonte: https://milano.repubblica.it/cronaca/2018/10/04/news/brescia_bracconieri_capriolo_cucciolo_ucciso-208154603/

 

LEX - TAR - SENTENZE - CINGHIALI - CONTENIMENTO - METODI ALTERNATIVI

- 04.10.2018 - REGIONE PIEMONTE

Il TAR Piemonte sospende gli abbattimenti dei Cinghiali in Provincia di Torino. Vittoria giudiziaria delle associazioni animaliste LAC, LAV, SOS GAIA, OIPA nella causa contro la Città Metropolitana di Torino. Con l’Ordinanza n. 403 della 2° sezione del TAR Piemonte viene fissato in fase cautelare dai Giudici amministrativi un punto fermo in materia di controllo straordinario della fauna selvatica : gli abbattimenti di animali devono essere l’extrema ratio...

Fonte: http://www.abolizionecaccia.it/blog/2018/10/il-tar-piemonte-sospende-gli-abbattimenti-dei-cinghiali-in-provincia-di-torino/

 

AUTOLESIONE - ETAR67

- 05.10.2018 - PAVIA - AMBITO EXTRAVENATORIO

*1 FERITO CACCIATORE

Trivolzio. Si spara mentre pulisce il fucile, è gravissimo. Il 67enne è stato ricoverato in Rianimazione nell’ospedale San Matteo di Pavia per un colpo di fucile in pieno volto.

Fonte: http://laprovinciapavese.gelocal.it/pavia/cronaca/2018/10/05/news/si-spara-mentre-pulisce-il-fucile-e-gravissimo-1.17322860

 

ARMI - ILLECITI/REATI - ETAR70

- 05.10.2018 - AGRIGENTO

Palma di Montechiaro, fucili e munizioni nascosti nell’armadio e furto di energia elettrica: arrestato 70enne la Polizia di Stato ha tratto in arresto un uomo di 70 anni

Fonte: https://www.canicattiweb.com/2018/10/05/palma-di-montechiaro-fucili-e-munizioni-nascosti-nellarmadio-e-furto-di-energia-elettrica-arrestato-70enne/

 

CACCIA DI FRODO - RECIDIVA - MINACCE/LESIONI - MEZZI VIETATI - ORDINARIA FOLLIA - ETAR80 - ALLARME SOCIALE

- 05.10.2018 – VICENZA – AMBITO VENATORIO

Quinto Vicentino. Bracconieri aggrediscono agenti provinciali: tre in ospedale. La polizia provinciale ha sorpreso padre e figlio mentre sparavano con mezzi illeciti dall'interno della loro abitazione. Il più anziano dei due, un ottantenne, era stato denunciato ad aprile per caccia di frodo...

Fonte: https://www.vicenzatoday.it/bracconieri-aggrediscono-agenti-provinciali-tre-in-ospedale.html

 

OPTA – CONS.REG. VENETO STEFANO VALDEGAMBERI (Gruppo Misto) - MINACCE - ARMI - LAV - LICENZA DI CACCIA – BRAVA GENTE

- 05.10.2018 -

Posta la foto di un lupo ucciso: «Il prossimo che troverete in foto sarà uno della Lav»». Bufera su un consigliere regionale...>. Il commento, a firma del consigliere Valdegamberi è comparso sotto un post Facebook che riprendeva la notizia dell'uccisione di un lupo, avvenuta nei giorni scorsi in un bosco della Lessina, in provincia di Verona...

Fonte: https://www.ilmessaggero.it/italia/lupo_ucciso_valdegamberi_lav-4019386.html

 

DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA - ANIMALI PASCOLO - CAVALLO - TRAGEDIE SFIORATE - ALLARME SOCIALE

^- 05.10.2018 - RIMINI

Bellaria, spari vicino casa spaventano cavallo che travolge una donna. Denuncia ai carabinieri dei proprietari di una azienda agricola: «Cacciatore a 80 metri da noi». "L’invasione" di un terreno privato da parte di un cacciatore, gli spari, un cavallo che si imbizzarrisce e travolge la proprietaria. ..

Fonte: https://www.horse-angels.it/fanzina/attualita-utilita-notiziario-sociale-altro/riminese-cacciatori-mettono-un-cavallo-in-fuga-che-travolge-una-donna.html

 

DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA - MALTRATTAMENTO - TRAGEDIE SFIORATE - A.DOMESTICI - ALLARME SOCIALE

- 06.10.2018 - BIELLA - AMBITO VENATORIO

^1 CANE UCCISO

Pensionato sfiorato da un colpo di fucile che gli ha ucciso il cane. Il racconto: "Ho visto la morte negli occhi, ero terrorizzato". E’ avvenuto nei giorni scorsi a Lauriano, nel Torinese. L’uomo stava passeggiando in un sentiero di collina con il suo cane Aron, di taglia grossa, quando una fucilata ha raggiunto alla schiena l’animale. Il colpo è stato fatale

Fonte: http://laprovinciadibiella.it/cronaca/pensionato-sfiorato-un-colpo-fucile-gli-ucciso-cane

 

DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA - MINORI COINVOLTI - TRAGEDIE SFIORATE - ALLARME SOCIALE - MINORI§

- 07.10.2018 - CREMONA

Pallini da caccia sui gradini di casa, paura a Bosco, ex Parmigiano. Ancora una segnalazione di cacciatori troppo vicini alle abitazioni. Momenti di paura per una residente di via Poderetto che stava aspettando il nipotino nel proprio giardino. All’improvviso ha udito alcuni colpi di arma da fuoco e ha visto piovere pallini sui gradini di casa. Ha allertato i Carabinieri, che però non sono arrivati....

Fonte: https://www.cremonaoggi.it/2018/10/07/pallini-caccia-sui-gradini-casa-paura-bosco-ex-parmigiano/

 

SISTEMA CACCIA - BRAVA GENTE - CONTENIMENTO - TRUFFA - ATC - RIMBORSI - DANNI CINGHIALI – PROFITTO CACCIA

- 08.10.2018 - EMPOLI - REGIONE TOSCANA

Caccia nel caos: perizie gonfiate, centinaia di agricoltori in ginocchio. L’inchiesta della procura ha bloccato i pagamenti dei danni alle coltivazioni. Intanto scoppia la battaglia dei rincari per l’iscrizione all’Atc 4 Toscana tra le doppiette. Non c’è pace per l’Atc dopo l’inchiesta aperta a maggio dalla procura di Firenze per presunte perizie di risarcimento per danni agricoli gonfiate. Sia l’Atc 4 che il 5 (che fino a poco tempo fa erano unite in un solo Ambito territoriale di caccia), da quella circostanza entrarono nell’occhio del ciclone per bilanci condizionati da pesanti disavanzi...

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it/empoli/cronaca/2018/10/08/news/caos-caccia-perizie-gonfiate-centinaia-di-agricoltori-in-ginocchio-1.17331442

 

DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA - TURISMO - AREE VERDI - ALLARME SOCIALE

- 08.10.2018 - BRESCIA - AMBITO VENATORIO

Montisola - Turisti allarmati contro i cacciatori: «Sono vicini ai sentieri». Nervi tesi tra cacciatori e turisti. A Montisola la caccia e il turismo non vanno d’accordo, o almeno non sempre. L’ultimo episodio con capannisti e turisti nel ruolo di antagonisti si è verificato alla fine di settembre, probabilmente a insaputa dei cacciatori...

Fonte: https://www.giornaledibrescia.it/sebino-e-franciacorta/turisti-allarmati-contro-i-cacciatori-sono-vicini-ai-sentieri-1.3306373

 

CACCIA DI FRODO - PERIODO/LUOGO VIETATI - MALTRATTAMENTO - MEZZI VIETATI - CAPRIOLO- CACCIA NOTTURNA - BRAVA GENTE – MUNIZ.SPEZZATA

- 09.10.2018 - FIRENZE - AMBITO VENATORIO

Reggello - Sparo nella notte, cacciatore di frodo uccide capriolo. Operazione antibracconaggio dei carabinieri dopo segnalazioni di spari avvenuti nella notte in zone dove non è consentito. Fermato un uomo, i militari gli hanno contestato di aver ucciso un capriolo in orario non consentito, al di fuori del periodo previsto dal Regolamento regionale, utilizzando fucile ad anima liscia e munizionamento spezzato, quindi con mezzi non ammessi...

Fonte: http://m.toscanamedianews.it/reggello-carabinieri-forestali-bracconiere-capriolo-morto-bracconaggio-caccia-cacciatori-controlli-notte-spari.html

 

MALTRATTAMENTO - A.DOMESTICI - DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA - FAGIANO

- 09.10.2018 - TERAMO - AMBITO VENATORIO

Morro D’Oro. Fagiano ucciso dal fucile di un cacciatore, era stato adottato da una famiglia del posto proprietaria di un’azienda agricola. Il pulcino di fagiano è cresciuto passando le sue giornate nei frutteti della fattoria. Nonostante l’amore e le cure per l’animale, giorni fa l’esemplare di fagiano è stato ammazzato da un cacciatore nelle zone di caccia consentite, poi fuggito...

Fonte: https://www.abruzzolive.it/fagiano-ucciso-dal-fucile-di-un-cacciatore-nel-teramano-era-stato-adottato-da-una-famiglia-del-posto/

 

AUTOLESIONE - ETAR52 – MUNIZ.UNICA – PUBBLICA SICUREZZA

- 10.10.2018 - ANCONA - AMBITO VENATORIO

*1 FERITO CACCIATORE

Senigallia - Cade e parte un colpo, cacciatore 52enne ferito di striscio alla gamba. Era a caccia con figlia e cugino. ..

Fonte: http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2018/10/10/cade-e-parte-un-colpo-cacciatore-ferito_220a75bb-ef6e-40a1-bd56-44d7f550e809.html

 

ETAR64

- 10.10.2018 - BRESCIA - AMBITO VENATORIO

*1 FERITO CACCIATORE -

Breno: 64enne di Pertica Bassa a caccia con il figlio di 28 anni, gli spara per errore al piede al lago della Vacca.

Fonte: https://www.bresciatoday.it/cronaca/lago-vacca-incidente-caccia.html

 

STAMPA - CONTENIMENTO - CINGHIALI - METODI ALTERNATIVI - LUPO - CARNIVORI

-10.10.2018 La caccia al cinghiale va abolita: lasciamo fare ai lupi....

Fonte: https://www.cronachemaceratesi.it/2018/10/10/la-caccia-al-cinghiale-va-abolita-lasciamo-fare-ai-lupi/1161203/

 

PUBBLICA SICUREZZA - AREE VERDI - CICLABILI - TURISMO - DISTANZE - BRAVA GENTE - ALLARME SOCIALE

- 10.10.2018 - RIMINI - AMBITO VENATORIO

Spari vicino case, multati 13 cacciatori. Nessun divieto sull’area del Marecchia. Carabinieri forestali impegnati a “mappare” le aree proibite alle doppiette: «Esistono solo limitazioni». È una faccenda che tende a preoccupare i cittadini ogni giorno di più. Sono tanti, infatti, i riminesi spaventati dalla possibilità di incappare nella traiettoria del tiro di fucile di uno dei cacciatori...

Fonte: http://www.libertas.sm/rimini/notizie/2018/10/10/rimini-spari-vicino-case-multati-13-cacciatori-nessun-divieto-sullarea-del-marecchia.html

 

MALTRATTAMENTO - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - A.DOMESTICI - ALLARME SOCIALE

- 11.10.2018 - SIENA - AMBITO VENATORIO

^ 1 CANE UCCISO

Spara e uccide un cane davanti casa del padrone. L’episodio è avvenuto nella campagna tra le Serre di Rapolano e Asciano. Il cane lupo di una famiglia residente in una casa di campagna è stato ucciso con una fucilata da un uomo ieri mattina, alle 6, mentre era a passeggio col proprietario a pochi metri da casa. L’animale rimasto gravemente ferito, è morto 6 ore dopo mentre i veterinari cercavano disperatamente di salvarlo...

Fonte: https://www.radiosienatv.it/spara-e-uccide-un-cane-davanti-casa-del-padrone/

 

CACCIA DI FRODO - ARMI - PUBBLICA SICUREZZA - ORDINARIA FOLLIA - ETAR49 - ETAR55

- 11.10.2018 - BELLUNO -

Selva di Cadore - Blitz nella casa dei cacciatori di frodo, trovato un pericoloso arsenale di armi clandestine. Le indagini dei carabinieri delle stazioni di Caprile e Arabba hanno portato al blitz nell'abitazione di P.Z. e di P.P., di 49 e 55 anni, privi sia di porto d'armi che, di conseguenza, di licenza di caccia...

Fonte: https://ilgazzettino.it/nordest/belluno/selva_di_cadore_bracconieri_armi_belluno-4032206.html

 

FOCUS - ARMI - REGIONE TOSCANA - LICENZA CACCIA - TREND CACCIATORI

- 11.10.2018 -

Viareggio - Addio alle armi. Crolla il numero dei cacciatori: in 15 anni quasi dimezzati. Poco più di una quindicina di anni fa i cacciatori in provincia di Lucca erano quasi dodicimila; oggi il loro numero non arriva nemmeno a ottomila unità. Una fotografia impietosa della crisi «di vocazioni»....

Fonte: https://www.lanazione.it/viareggio/cronaca/cacciatori-calo-1.4233470

 

CACCIA DI FRODO - SPECIE PROTETTE - SISTEMA CACCIA - 100+ QUAGLIE – 1 FALCO – ETAR46 – FURTO VENATORIO – PROFITTO CACCIA

- 12.10.2018 - VICENZA

Romano d’Ezzelino – Centinaia di uccelli morti e un falco rarissimo in auto: denunciato 46enne. Nel bagagliaio dell’auto aveva centinaia di quaglie, e nessuna licenza di caccia. La denuncia gli è stata fatta per furto ai danni dello Stato...

Fonte: https://www.vicenzareport.it/2018/10/centinaia-quaglie-licenza-caccia/

 

CACCIA DI FRODO - MEZZI VIETATI - ETAR55 - ARMI - BRAVA GENTE

- 12.10.2018 - AVELLINO - AMBITO VENATORIO

Lacedonia - A caccia di allodole con richiami vietati, 55enne nei guai.In località montana i Carabinieri Forestali hanno sorpreso l'uomo in atteggiamento di caccia, in possesso di un fucile ed un amplificatore a batteria riproducente il cinguettio di volatili: è scattata la denuncia ed è stato Sequestrato anche il fucile, il munizionamento e l’illegale dispositivo elettronico...

Fonte: http://www.primativvu.it/lacedonia-a-caccia-di-allodole-con-richiami-vietati-55enne-nei-guai/

 

ARMI - CACCIA DI FRODO - ILLECITI/REATI - ETAR72

- 13.10.2018 - ALESSANDRIA

Alice Bel Colle, arrestato 72enne di Alice Bel Colle per violazioni sulla caccia dai militari del NOR dei Carabinieri di Acqui Terme. I Carabinieri avevano ricevuto segnalazioni di possibili violazioni sulla caccia. Nel corso della perquisizione i militari hanno trovato un vero e proprio arsenale nascosto...

Fonte: https://www.settimanalelancora.it/2018/10/13/alice-bel-colle-arrestato-72enne-per-violazioni-sulla-caccia/

 

OMESSA CUSTODIA - ARMI - ORDINARIA FOLLIA - ETAR70 - PUBBLICA SICUREZZA

- 13.10.2018 - REGGIO EMILIA

Castelnovo Sotto – Dimentica il fucile da caccia nel vigneto, 70enne denunciato. Un passante ha notato un fucile semiautomatico calibro 12 posato vicino ad una pianta di vite in un vigneto delle campagne di Cadelbosco Sopra, nella bassa reggiana...

Fonte: https://www.lavocedireggioemilia.it/2018/10/13/castelnovo-sotto-armi/

 

CACCIA DI FRODO – ASTORE - SPECIE PROTETTE – MUNIZ.SPEZZATA

- 13.10.2018 - BRESCIA

Collio, morto impallinato un uccello protetto, un esemplare di astore colpito da 159 pallini esplosi da qualche cacciatore di frodo. L'animale è stato quindi abbattuto e l'autore non ancora individuato...

Fonte: https://www.quibrescia.it/cms/2018/10/13/collio-morto-impallinato-un-uccello-protetto/

 

MALTRATTAMENTO - DISTANZE – CAPRA - CANI DA CACCIA - ANIMALI PASCOLO - PUBBLICA SICUREZZA - ALLARME SOCIALE - INCUSTODIA CANI - A.DOMESTICI

^ - 13.10.2018 - BRESCIA

Da Vobarno arriva un grido di dolore per le sorti di Martina, una capretta uccisa dai cani in battuta al cinghiale. Non in mezzo al bosco, ma in un recinto vicino alle abitazioni...

Fonte: http://www.vallesabbianews.it/notizie-it/(Vobarno)-%C2%ABMa-vi-sembra-giusto%C2%BB-47231.html

 

TESTIMONIANZE - DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA - ALLARME SOCIALE

- 14.10.2018 - UDINE

Sant Andrat - Siamo tutti nel mirino. Molti friulani non si sentono sicuri in casa propria a causa della presenza dei cacciatori, che durante la stagione venatoria girano armati per boschi e campi e sparano a tutte le ore del giorno...

Fonte: http://www.ilfriuli.it/articolo/Cronaca/Siamo_tutti_nel_mirino/2/187323

 

ARMI - ILLECITI/REATI - ETAR84 - BRAVA GENTE - LICENZA CACCIA

- 14.10.2018 -

I Carabinieri della Stazione di San Marco dei Cavoti hanno denunciato un 84enne del luogo che deteneva illegalmente 18 cartucce da caccia, nell’occasione gli è stato sequestrato il fucile da caccia che invece deteneva regolarmente..

Fonte: https://www.anteprima24.it/benevento/marmitte-denuncia-pregiudicati/

 

- ELISOCCORSO

- 14.10.2018 - VARESE - AMBITO VENATORIO

*1 FERITO CACCIATORE

Castiglione Olona. Durante la battuta di caccia spara per errore al nipote 38enne che ha riportato ferite al volto e al collo. Elisoccorso.

Fonte: https://www.varesenews.it/2018/10/cacciatore-colpito-errore-grave/758752/

 

DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA - ALLARME SOCIALE - OMISSIONE SOCCORSO -

- 14.10.2018 - TREVISO - AMBITO VENATORIO

#1 FERITO NON CACCIATORE -

Mareno di Piave, cacciatore spara e ferisce all'occhio un passante (C.G., 58 anni, di Conegliano): poi si

dilegua. ..

Fonte: https://www.qdpnews.it/mareno-di-piave/24102-mareno-di-piave-cacciatore-ferisce-all-occhio-un-passante-e-si-dilegua

 

DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA - ALLARME SOCIALE- MUNIZ.SPEZZATA

- 14.10.2018 - BERGAMO - AMBITO VENATORIO

#1 FERITO NON CACCIATORE

24enne ferito a Carvico dai pallini sparati da un cacciatore. L’incidente in una zona di campagna, nei pressi di via Brugari...

Fonte: https://www.ecodibergamo.it/stories/isola/ragazzo-colpito-da-un-cacciatore24enne-ferito-a-carvico_1291880_11/

 

TESTIMONIANZE - DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA - ORDINARIA FOLLIA - ALLARME SOCIALE

- 14.10.2018 - ANCONA

Osimo - Raffica di segnalazioni in queste ore da parte di cittadini preoccupati per la presenza di cacciatori nelle campagne che sparerebbero troppo vicino alle case, mettendo a rischio l’incolumità dei residenti. L’ultima arriva da Osimo, dove un cittadino ha fotografato un cacciatore con il fucile e il suo cane a pochi passi dalle case...

Fonte: centropagina. it

 

CACCIA DI FRODO - MEZZI VIETATI - DANNI AMBIENTALI - ORDINARIA FOLLIA - ABUSI EDILI/AMBIENTALI

- 14.10.2018

Castelvolturno - Denunciati sei bracconieri: avevano creato appostamenti da caccia e stagni artificiali(di circa 16.000 mq con annesso appostamento fisso realizzato in cemento armato ed il secondo avente l’estensione di circa 14.000 mq...), allo scopo di cacciare con mezzi vietati. Sequestrati i sei fucili da caccia, gli appostamenti da caccia, i due stagni, oltre ai richiami acustici elettromagnetici, stampi, batterie e diffusori acustici.Sono in corso accertamenti per stabilire la legittimità urbanistico-edilizia dei bacini artificiali...

Fonte: https://www.caleno24ore.it/wordpress/87310/denunciati-sei-bracconieri-avevano-creato-postazioni-e-stagni-artificiali.html

 

OMESSA CUSTODIA - ARMI - BRAVA GENTE - ORDINARIA FOLLIA

- 14.10.2018 - FIRENZE

Barberino di Mugello - Cacciatore perde la sua arma. Denunciato per omessa custodia. I Carabinieri hanno denunciato G.L., pensionato, reo di aver smarrito il suo fucile, legalmente detenuto. Il cacciatore si sarebbe accorto soltanto dopo giorni di aver lasciato la sua arma in un posto imprecisato...

Fonte: http://www.okmugello.it/barberino-di-mugello/cacciatore-perde-la-sua-arma-denunciato-per-omessa-custodia?

 

CACCIA DI FRODO - TESTIMONIANZE - CERBIATTO - MALTRATTAMENTO - SADISMO - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - ALLARME SOCIALE

- 15.10.2018

XXXvedere foto cartella vittime 2018-19 -

"L'altro ieri sera tornando a casa, mio marito ha visto in un fosso questo giovane esemplare, di 4 5 mesi, con evidenti problemi gravi al posteriore. Dopo lunga ricerca di chi contattare ho parlato con l'università di Pisa di veterinaria che mi ha messa in contatto con la associazione Amici Animali che su attivazione da me richiesta dai carabinieri di zona, ha inviato i volontari per il recupero. Al recupero era presente mio marito. Il capriolo è morto non appena lo hanno spostato ed è stata visibile la ferita ampia e mutilante da arma da fuoco (non trauma da investimento come ipotizzato in precedenza). Abbiamo saputo tramite la associazione amici animali che in giornata nella ns zona vi era stata una retata dei carabinieri, data la presenza di bracconieri di ungulati". Elena Leoni - Terricciola Pisa

Fonte: FACEBOOK

 

CACCIA DI FRODO - SPECIE PROTETTE - MALTRATTAMENTO - MEZZI VIETATI - RICHIAMI VIVI - SADISMO

- 15.10.2018 - AVELLINO - AMBITO VENATORIO

Cervinara - Catturati e legati agli alberi, cardellini utilizzati come esche vive. Le guardie della Gadit Avellino hanno intrapreso un'attività investigativa per trovare i responsabili di questo gesto scellerato...

Fonte: http://www.occhiodiavellino.it/catturati-legati-alberi-cardellini-esche-vive/

 

PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - AREE VERDI - TESTIMONIANZE - TURISMO - ALLARME SOCIALE

- 15.10.2018 - CREMONA - AMBITO VENATORIO

Sfiorati dai pallini dei cacciatori lungo l'argine di Gerre. E in via Brescia piombo contro le case tra la paura e lo sconcerto dei residenti...

Fonte: http://www.laprovinciacr.it/news/cronaca/206969/sfiorati-dai-pallini-dei-cacciatori-lungo-l-argine-di-gerre.html

 

PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - AREE VERDI - TESTIMONIANZE - INQUINAMENTO ACUSTICO - ALLARME SOCIALE

- 15.10.2018 - PADOVA - AMBITO VENATORIO

Villafranca Padovana - I cacciatori sparano, piovono pallini sui davanzali e nei giardini delle case

Colpi di fucile talmente forti e così vicini alle abitazioni da spaventare a morte i padroni di casa e indurli ad avvisare anche i carabinieri. I pallini sparati dalle armi da caccia sono stati trovati addirittura nel giardino di un’abitazione e sul davanzale della casa accanto...

Fonte: https://www.ilgazzettino.it/nordest/padova/villafranca_cacciatori_pallini_carabinieri-4041122.html

 

TRAGEDIE SFIORATE - ORDINARIA FOLLIA - ETAR60 - PUBBLICA SICUREZZA - VIOLENZA DOMESTICA - BRAVA GENTE

- 15.10.2018 - FROSINONE - AMBITO EXTRAVENATORIO

Vallemaio. Si barrica in casa e spara col fucile dal balcone per terrorizzare la moglie, arrestato. E' un 60enne R.D.C. che da circa due anni aveva comportamenti violenti, in costante stato di ubriachezza, contro la donna, con l’ utilizzo del fucile da lui legalmente detenuto, anche contro i figli; era solito esplodere dei colpi a seguito delle frequenti litigate; la ingiuriava e la minacciava di morte, impedendole di comunicare con il telefono...

Fonte: https://www.ciociariaoggi.it/news/cronaca/66905/spari-dal-balcone-ecco-chi-a-luomo-che-ha-terrorizzato-familiari-e-paese

 

ETAR62 – AUTOLESIONE – PUBBLICA SICUREZZA – OPTA – UGOLINO PARTARA (LEGA)

- 15.10.2018 - TREVISO - AMBITO VENATORIO -

*1 FERITO CACCIATORE

San Biagio - Scivola con il fucile si impallina il dito mignolo di un piede, è accaduto nei giorni scorsi.Vittima il segretario circoscrizionale della Lega Nord Ugolino Partata, 62 anni.

Fonte:https://www.ilgazzettino.it/pay/treviso_pay/scivola_con_il_fucile_si_impallina_un_piede-4040192.html

 

PUBBLICA SICUREZZA - TESTIMONIANZE - DISTANZE - ALLARME SOCIALE

- 15.10.2018 – CREMONA - AMBITO VENATORIO -

Anche a Piadena spari vicino alle case. Numerose le segnalazioni: pallini sui balconi e cacciatori che sparano nei pressi delle abitazioni. Numerosi i cittadini che hanno protestato per gli spari troppo vicini alle loro case...

Fonte: http://www.ogliopo.laprovinciacr.it/news/ogliopo/207016/anche-a-piadena-spari-vicino-alle-case.html

 

PUBBLICA SICUREZZA - TESTIMONIANZE - DISTANZE - TURISMO - ALLARME SOCIALE

- 15.10.2018 - SAVONA

La segnalazione di ATA PC: "Molti turisti hanno rinunciato alle loro escursioni per paura delle battute di caccia". "Qui non si tratta di essere favorevoli o contrari alla caccia, ma di essere ragionevoli e di gestire il territorio in modo intelligente" afferma l'ATA PC Savona Associazione Tutela Ambiente Protezione Civile. Sentieri pericolosi a causa delle battute di caccia della domenica e del mercoledì e si rischia di disincentivare anche il turismo come è accaduto infatti tra Borghetto e Pietra Ligure...

Fonte: http://www.savonanews.it/it/2018/10/15/mobile/leggi-notizia/argomenti/attualit/articolo/liguria-chiusa-per-caccia-la-segnalazione-di-ata-pc-molti-turisti-hanno-rinunciato-alle-loro-escu.html?

 

MALTRATTAMENTO - DISTANZE - A.DOMESTICI - ALLARME SOCIALE - SADISMO

- 15.10.2018 - ROMA - AMBITO VENATORIO

^1 CAVALLO UCCISO -

Summer, il cavallo ucciso nel suo recinto. La proprietaria: «Colpa dei bracconieri, voglio giustizia»..."Erano circa le nove di sera, ricorda Chiara, e come sempre stavo andando a dare la buonanotte a Summer. Dal box a casa mia, precisa, sono solo pochi metri e mi ero stupita che non si fosse affacciato per aspettarmi, come faceva sempre. Così, entro. Summer era lì, tremante, con la testa che quasi toccava il terreno...

Fonte: https://www.ilmessaggero.it/animali/summer_cavallo_ucciso_moricone_15_ottobre_2018-4040816.html

 

CACCIA DI FRODO - MEZZI VIETATI – FURTO VENATORIO

- 15.10.2018 - TERNI - AMBITO VENATORIO

A caccia senza licenza o con richiami non consentiti, tre denunce. Controlli antibracconaggio da parte dei carabinieri forestali di Terni, sequestrati tre fucili e la selvaggina abbattuta, tre le persone denunciate...

Fonte: https://tuttoggi.info/a-caccia-senza-licenza-o-con-richiami-non-consentiti-tre-denunce/482247/

 

MALTRATTAMENTO - DISTANZE - SADISMO - A.DOMESTICI

- 15.10.2018 - SIENA - AMBITO VENATORIO

^1 CANE UCCISO -

Kimon, il cane di Sara, Ucciso da un colpo di fucile nelle campagne fra Serre di Rapolano e Asciano. Il cane si trovava in un’area privata e recintata dove è vietata la caccia... La persona armata era a circa 10 metri da lui e ha fatto fuoco non appena ha visto muovere la sua sagoma. Era buio, quindi ha mirato alla cieca… Inutile la corsa dal veterinario, Kimon è morto poche ore dopo...

Fonte: https://www.nelcuore.org/?p=36338&fbclid=IwAR2bTahLbrrSktINMIfZWf6jfgT3AbF5zazsAXApbsZbMCtIb-UHN50QnZo

 

CACCIA DI FRODO - SPECIE PROTETTE - ILLECITI REATI - ETAR52 - ETAR32 - BRAVA GENTE – SANZIONE AMMINISTRATIVA

- 16.10.2018 - MONZA BRIANZA - AMBITO VENATORIO

Besana, fucili sequestrati e multa a due cacciatori di frodo: avevano ucciso una specie protetta e detenevano uccellini non registrati, denuncia e verbale da 1.078 euro...

Fonte: https://www.ilgiorno.it/monza-brianza/cronaca/besana-cacciatori-frodo-animali-ucccisi-1.4242783

 

PUBBLICA SICUREZZA - TESTIMONIANZE - DISTANZE - ORDINARIA FOLLIA - BRAVA GENTE - ALLARME SOCIALE

- 16.10.2018 - AVELLINO - AMBITO VENATORIO

Avella, un anziano dà la caccia agli uccelli sparando a pochi metri dall’abitato. L’uomo aveva deciso di sparare ai volatili comodamente dall’interno di un terreno di un parente a pochi metri di distanza da case private e strade comunali: ha iniziato l’attività venatoria sparando agli uccelli che passavano di lì. Il fucile, le munizioni ed altre armi detenute dall’uomo presso la sua abitazione sono state ritirate e sottoposte a sequestro...

Fonte: https://www.nuovairpinia.it/2018/10/16/avella-da-la-caccia-agli-uccelli-sparando-a-pochi-metri-dallabitato/?

 

VIOLENZA DOMESTICA - MINACCE - ARMI - - ETAR49 - BRAVA GENTE -

- 16.10.2018 - LECCE - AMBITO EXTRAVENATORIO

Poggiardo – Minacciata di morte con un fucile sotto gli occhi delle figlie: denunciato 49enne. Ritirate le altre sei armi detenute e revocata la licenza per maltrattamenti in famiglia aggravati e atti persecutori. In più occasioni la malcapitata sarebbe stata bersaglio di aggressioni e percosse da parte dell’uomo. L'ultimo recente episodio è avvenuto sotto gli occhi spaventati delle figlie con le minacce di morte dell'uomo contro la madre, mentre quest’ultimo imbracciava uno dei fucili da caccia di sua proprietà, arma legalmente detenuta.

Fonte: https://www.ilpaesenuovo.it/2018/10/16/minacciata-di-morte-con-un-fucile-sotto-gli-occhi-delle-figlie-denunciato-47enne-ritirate-le-altre-sei-armi-detenute/

 

CANI DA CACCIA – CAPRA - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - A.DOMESTICI - INCUSTODIA CANI

- 16.10.2018 - BIELLA - AMBITO VENATORIO -

^1 CAPRA UCCISA - Ternengo, capra azzannata dai cani di alcuni cacciatori durante la “Festa della lana”.Il presidente onorario della Pro loco: «Purtroppo non è la prima volta che, durante la stagione venatoria, i cani dei cacciatori impegnati nella battuta al cinghiale entrano nei nostri terreni ed aggrediscono capre e pecore. Era già accaduto il 22 settembre, prima ancora la settimana di Ferragosto... »

Fonte: http://www.lastampa.it/2018/10/16/biella/ternengo-capra-azzannata-dai-cani-di-alcuni-cacciatori-durante-la-festa-della-lana-OGneaSfpDT3W7dGwpNnxRJ/pagina.html?

 

§ MINORE A CACCIA - OMESSA CUSTODIA - PUBBLICA SICUREZZA - BRAVA GENTE - ARMI - ORDINARIA FOLLIA

- 16.10.2018 - BRINDISI - AMBITO VENATORIO

Ceglie Messapica - Porta il figlio quindicenne a caccia con il fucile: denuncia per entrambi. Durante un controllo in contrada Madonna Della Grotta i militari hanno verificato che era il ragazzino a imbracciare il fucile calibro 12 di proprietà del padre...

Fonte:https://www.quotidianodipuglia.it/brindisi/a_15_anni_armato_di_fucile_a_caccia_con_papa_ceglie_i_carabinieri_denunciano_entrambi-4043168.html

 

LEX - SENTENZE - TAR - CONTENIMENTO - CINGHIALI - METODI ALTERNATIVI

- 16.10.2018 - REGIONE PIEMONTE

Accolto ricorso degli animalisti: basta abbattimenti di cinghiali. Gli abbattimenti devono rappresentare l’estrema ratio e non essere la consuetudine quando si tratta di contenimento della fauna selvatica.È una sentenza destinata a fare giurisprudenza quella espressa dal Tribunale Amministrativo Regionale del Piemonte che ha accolto le istanze presentate da diverse sigle ambientaliste. La scelta di metodi non cruenti è, infatti, da privilegiare, come ribadito anche dalla sentenza del TAR...

Fonte: https://rivistanatura.com/piemonte-abbattimenti-cinghiali/?

 

ETAR56 – AUTOLESIONE – PUBBLICA SICUREZZA

- 17.10 - LATINA - AMBITO VENATORIO

*1 MORTO CACCIATORE

Cisterna, si spara al torace durante una battuta di caccia: muore un 56enne.

Fonte: https://www.latinacorriere.it/2018/10/17/cisterna-si-spara-al-torace-durante-una-battuta-di-caccia-muore-un-56enne/

 

CACCIA DI FRODO - ILLECITI/REATI - ARMI - ETAR52 – FURTO VENATORIO

- 17.10.2018 - AVELLINO - AMBITO VENATORIO

Montoro - In località montana, il Gruppo Carabinieri Forestale di Avellino, ha sorpreso un 52enne mentre esercitava attività venatoria senza essere in possesso della prescritta licenza ed in possesso di un fucile calibro 12, modificato e con matricola abrasa...

Fonte: http://www.primativvu.it/montoro-a-caccia-senza-licenza-e-con-fucile-clandestino-52enne-arrestato/

 

TESTIMONIANZE - DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA - BRAVA GENTE - ALLARME SOCIALE – SANZIONE AMMINISTRATIVA

- 17.10.2018 - SIENA - AMBITO VENATORIO

Abbadia San Salvatore - In Località Casa Fanano sparano troppo vicino al podere. Cacciatori multati dai Carabinieri...

Fonte: Corriere di Siena, pagina Amiata

 

TESTIMONIANZE - DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA - MEZZI VIETATI - MALTRATTAMENTO - SPECIE PROTETTE - A.DOMESTICI - SADISMO

^- 17.10.2018 - REGGIO EMILIA - AMBITO VENATORIO

"Tagliole richiami e spari indiscriminati. Qui circolano cacciatori senza regole". Val D'Enza, Legambiente accusa: finiti nel mirino anche tassi e gatti.

Fonte: Il Resto del Carlino

 

LEX - SPECIE PROTETTE - ILLECITI/REATI - STORNO - BRAVA GENTE - SANZIONE AMMINISTRATIVA

- 17.10.2018 - LECCO - AMBITO VENATORIO

Lecco: cacciatore abbatte uno Storno, denunciato e mille euro di multa. Abbattono uno Storno durante una battuta di caccia: sequestrate le armi, denuncia e multati per 2.200,00 euro...

Fonte: acaccia.com

 

TESTIMONIANZE - DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA - ALLARME SOCIALE

- 17.10.2018 - SAVONA - AMBITO VENATORIO

È ancora "querelle" tra i cacciatori e i finalesi di San Bernardino. Gli abitanti della frazione: “Non vogliamo rischiare la vita solo per aver fatto una passeggiata sotto casa”...

Fonte: http://www.savonanews.it/2018/10/17/leggi-notizia/argomenti/cronaca-2/articolo/e-ancora-querelle-tra-i-cacciatori-e-i-finalesi-di-san-bernardino.html

 

CACCIA DI FRODO - ARMI - ILLECITI/REATI - ARMI - MEZZI VIETATI - ETAR62 - BRAVA GENTE

- 17.10.2018 - TRENTO - AMBITO VENATORIO

Tione - I forestali fermano un cacciatore non in regola, lui si divincola e scappa nel bosco e intervengono i carabinieri. Il cacciatore di 62 anni, della locale riserva di Roncone/Lardaro era armato con munizioni illecite, aveva due fucili da caccia, un silenziatore e due reti per la cattura di uccelli...

Fonte: https://www.ildolomiti.it/cronaca/2018/i-forestali-fermano-un-cacciatore-non-in-regola-lui-si-divincola-e-scappa-nel-bosco-e

 

OPTA - REGIONE EMILIA ROMAGNA – GIANLUCA SASSI (Gruppo Misto) - ALLARME SOCIALE

- 17.10.2018 -

Caccia. Sassi (Misto): Eliminare la domenica dal calendario venatorio regionale per tutelare l'incolumità di cittadini, turisti ed escursionisti. Lo chiede Gianluca Sassi del gruppo misto in Regione Emilia Romagna, che invita la giunta a limitare le aree di caccia e proibire le manifestazioni più pericolose...

Fonte: http://www.ravennanotizie.it/articoli/2018/10/17/caccia.-sassi-misto-eliminare-la-domenica-dal-calendario-venatorio-regionale.html

 

PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - TESTIMONIANZE - TRAGEDIE SFIORATE - ALLARME SOCIALE

- 18.10.2018 - TREVISO - AMBITO VENATORIO

Santa Lucia di Piave, cacciatore esplode venti colpi contro la casa: parete crivellata. L'episodio a Sarano, contro la casa che dà sull’argine del fiume: è il risultato di una battuta di caccia irregolare, con gli spari esplosi molto vicini alle abitazioni... E’ la seconda disavventura legata alla caccia in pochi giorni, dopo il ferimento all’occhio dell’uomo che stava passeggiando con il cane tra Mareno e San Vendemiano.

Fonte: http://www.oggitreviso.it/santa-lucia-di-piave-cacciatore-esplode-venti-colpi-contro-casa-parete-crivellata-196163

 

CACCIA DI FRODO - SPECIE PROTETTE - AQUILA MINORE - CRAS

- 18.10.2018 - GENOVA - AMBITO VENATORIO

Aquila minore ferita da pallini da caccia, proteste contro bracconieri, secondo caso in pochi giorni. Il rapace è stato colpito vicino a un occhio da un pallino da caccia. È stato portato al Cras di Campomorone, dove è già in cura un altro esemplare con l'ala rotta..

Fonte: https://www.genovatoday.it/cronaca/aquila-bracconieri.html

 

CACCIA DI FRODO - SPECIE PROTETTE - ILLECITI/REATI - ETAR46 - PICCIONI - BRAVA GENTE

- 18.10.2018 - NAPOLI - AMBITO VENATORIO

Licola, uccide un colombo con una fucilata: denunciato e fucile sequestrato. Le guardie della Lipu stavano effettuando un controllo del territorio quando hanno assistito all'uccisione del colombo da parte dell'uomo che è stato denunciato, mentre, il fucile è stato sequestrato. I piccioni sono fauna selvatica e non sono cacciabili...

Fonte: https://ilmattino.it/napoli/cronaca/licola_uccide_colombo_fucilata_denunciato_e_fucile_sequestrato-4047477.html

 

CACCIA DI FRODO - SPECIE PROTETTE - 186 PETTIROSSI E FRINGUELLI - ETAR64 - BRAVA GENTE

- 18.10.2018 - BRESCIA - AMBITO VENATORIO

Preseglie: Strage di pettirossi e fringuelli, denunciato 64enne. Nel freezer di casa 186 uccelli protetti. Ha una regolare licenza di caccia, ma non disdegna il bracconaggio, anzi...Il 64enne è stato denunciato a piede libero per l'uccisione e la detenzione illegale di avifauna. Sequestrato il fucile e tutte le munizioni.

Fonte: http://www.bresciatoday.it/cronaca/preseglie-strage-di-pettirossi-e-fringuelli-denunciato-64enne.html?

 

PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - TESTIMONIANZE - MINORI - A.DOMESTICI - ALLARME SOCIALE

§^- 18.10.2018 - PADOVA - AMBITO VENATORIO

Scarica di pallini nei giardini di proprietà nel padovano, cittadini denunciano i cacciatori. Proiettili che sfiorano bambini e animali: i cittadini esasperati chiamano i carabinieri ma i cacciatori se la filano ... In barba alla legge che vieta di sparare in prossimità dei centri abitati,

Fonte: https://www.nonsoloanimali.com/scarica-di-pallini-nei-giardini-di-proprieta-nel-padovano-cittadini-denunciano-i-cacciatori/

 

STAMPA - FOCUS - PUBBLICA SICUREZZA - ALLARME SOCIALE

- 19.10.2018

da Ermanno Giudici - Contro la caccia qualcosa si muove in Europa: in Italia, Francia ma anche in Spagna soffia forte il vento della protesta. Contro un’attività che non è più accettabile, sicuramente non negli attuali modi di praticarla.Sono sempre più le proposte per vietarla nei fine settimana, limitarla, confinarla sino a volerla vedere sparire. Opinione che in Italia è della maggioranza delle persone. Alla caccia è rimasto il sostegno di chi la pratica e di quanti con la caccia vivono: armieri, allevatori di selvaggina, produttori di abbigliamento e accessori, tour operator specializzati. Ma la gente è stanca, di incidenti, di morti ammazzati, di animali feriti e uccisi...

Fonte: https://ilpattotradito.it/contro-la-caccia-qualcosa-si-muove-in-europa/

 

STAMPA - FOCUS - PUBBLICA SICUREZZA - ALLARME SOCIALE

- 19.10.2018

Caccia: rischio reale o solo percepito? I numerosi drammatici incidenti avvenuti in apertura di stagione hanno riaperto la discussione non solo sull'eticità dell'attività venatoria, ma anche sulla sua pericolosità: nel periodo 2017-18 i morti sono stati 22 e i feriti 68 (dati AVC...)...

Fonte: http://www.nationalgeographic.it/natura/animali/2018/10/19/news/caccia_rischio_reale_o_solo_percepito_-4159362/

 

ORDINARIA FOLLIA - PUBBLICA SICUREZZA - AREE VERDI - DISTANZE - TESTIMONIANZE - BRAVA GENTE - ALLARME SOCIALE - ATC

- 20.10.2018 - BERGAMO - AMBITO VENATORIO

L’avviso dei cacciatori in Val Calepio. «Pallini vaganti, noi non responsabili». Testualmente, inchiodati sui pali, i cartelli riportano la scritta «Attenzione capanni da caccia attivi, pallini vaganti dalle 6 alle 13, non ci riteniamo responsabili in caso di ferite», questi i cartelli che «solleverebbero» dalle responsabilità i cacciatori in caso di ferite ad escursionisti...

Fonte: https://www.ecodibergamo.it/stories/premium/Cronaca/lavviso-dei-cacciatori-in-val-calepiopallini-vaganti-noi-non-responsabili_1292373_11/

 

VIGILANZA - LEX - ILLECITI/REATI - MEZZI VIETATI -BRAVA GENTE - DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA - ALLARME SOCIALE

- 20.10.2018 - PERUGIA - AMBITO VENATORIO

Caccia, multe e sequestri. Controlli da parte delle Guardie del Wwf di Perugia nello Spoletino tra Protte, Bazzano Superiore, Uncinano. “Numerosi i cacciatori che controllati sono poi stati multati. Le irregolarità emerse riguardano, distanze irregolari dalle strade, caccia alla lepre con il posizionamento della "posta" direttamente sopra la strada, mancata annotazione delle prede abbattute, mancato annullamento della fruizione della giornata di caccia, ma anche detenzione di richiami acustici-elettronici vietati: “Su 10 controlli venatori effettuati, 8 hanno dato esito positivo”, conclude il Wwf.

Fonte: https://corrieredellumbria.corr.it/news/spoleto/538028/multati-cacciatori-dal-wwf.html

 

MUNIZ.UNICA - ETAR73

- 20.10.2018 - RIETI - AMBITO VENATORIO

*1 MORTO CACCIATORE – 20 ANNI

20enne ucciso durante una battuta di caccia al cinghiale. E' morto il ventenne di Santa Rufina, Marco Tosti, colpito da un proiettile durante una battuta di caccia al cinghiale, in una zona tra Santa Rufina e Cupaello. Indagato un pensionato di 73 anni

Fonte: https://www.ilmessaggero.it/rieti/rieti_incidente_caccia-4052113.html

 

AUTOLESIONE - ETAR47 - MUNIZ.UNICA

- 20.10.2018 - CASERTA - AMBITO VENATORIO

*1 FERITO CACCIATORE -

Rocchetta e Croce - Calvi Risorta - Grave incidente di caccia sul Montenaggiore, nel comune di Calci Risorta. Durante una battuta di caccia al cinghiale, tre colpi hanno centrato la gamba del 47enne N.C. devastandola.

Fonte: http://www.paesenews.it/?p=139219

 

ARMI - ILLECITI/REATI - ETAR44 - BRAVA GENTE -

- 20.10.2018 - CASERTA - AMBITO VENATORIO

Va a caccia con un fucile privo di limitatore di colpi: beccato e deferito un sannita. Il fucile è stato sottoposto in sequestro giudiziario ed M.C. è stato deferito in stato di libertà per esercizio di caccia con mezzi vietati...

Fonte: https://www.anteprima24.it/benevento/alvignano-caccia-fucile-illegale-deferito/

 

CACCIA DI FRODO - MEZZI VIETATI - ILLECITI/REATI -

- 20.10.2018 - LATINA - AMBITO VENATORIO

Roccasecca dei Volsci, caccia con mezzi vietati: denunciato un uomo di Sonnino. Il fatto si è verificato nella località della "Selva" dove i militari hanno sorpreso il cacciatore che, per attirare la selvaggina, utilizzava un richiamo acustico con mezzo elettromagnetico. L'uomo è stato denunciato all'autorità giudiziaria per violazione della legge in materia di caccia e relative disposizioni attualmente vigenti...

Fonte: https://www.ilmessaggero.it/latina/roccasecca_volsci_cacciatore_sopreso_dai_carabinieri_forestali_cacciare_selva_mezzi_vietati-4052418.html

 

CACCIA DI FRODO - MEZZI VIETATI - MALTRATTAMENTO - SPECIE PROTETTE - SADISMO - 39 Tortore dal Collare, 4 Storni e 2 Quaglie

- 20.10.2018 - NAPOLI - AMBITO VENATORIO

Tortore, storni e quaglie in voliera: denunciato cacciatore nel Napoletano. Sono state attratte all'inconfondibile suono di un richiamo eltrettomagnetico, il cui uso è vietato dalla legge sulla caccia, e hanno rinvenuto una grandissima voliera con all'interno 39 Tortore dal Collare, 4 Storni e 2 Quaglie di cui una accecata....

Fonte: https://ilmattino.it/napoli/cronaca/deteneva_tortore_storni_quaglie_di_cui_accecata_un_manufatto_abusivo_denunciato-4052423.html

 

TRAGEDIE SFIORATE - PUBBLICA SICUREZZA - AREE VERDI - DISTANZE - CICLABILI - TURISMO - ALLARME SOCIALE

- 21.10.2018 - MILANO -

Cairate, ciclista rischia di finire “impallinato” da un cacciatore tra Cairate e Castelseprio. «Ho sentito i colpi fischiarmi sopra la testa e colpire un cartello della segnaletica stradale». Il fatto denunciato alle forze di polizia. I colpi passati a pochi centimetri dallo sportivo. Il ciclista aveva appena superato il centro abitato di Cairate ...

Fonte: https://www.malpensa24.it/cairate-ciclista-cacciatore-cairate-ciclista-rischia-di-finire-impallinato-da-un-cacciatore/

 

§MINORI - AREE VERDI - PUBBLICA SICUREZZA - TESTIMONIANZE - TRAGEDIE SFIORATE - ORDINARIA FOLLIA - ALLARME SOCIALE - ETAR80

- 21.10.2018 - MILANO - AMBITO VENATORIO

Vittuone - Cacciatore 80enne spara nel parco rischiando di colpire anche una famiglia con un bimbo di appena tre mesi che passava: rischia il pestaggio...

Fonte: http://liberastampa.net/cronaca-cacciatore-spara-parco-rischia-pestaggio/

 

DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA - AREE VERDI - TESTIMONIANZE - ORDINARIA FOLLIA - VIGILANZA - ALLARME SOCIALE

- 22.10.2018 - ROMA - AMBITO VENATORIO

Cacciatori troppo vicino alle case a Nettuno, allontanati col megafono, I residenti del quartiere di Tre cancelli e della zona Grugnole a Nettuno, hanno chiesto l'aiuto della polizia per allontanare i cacciatori, Sul posto è giunta una volante che con il megafono ha chiesto ai cacciatori indisciplinati di allontanarsi dalle abitazioni. “Da questa mattina – spiegano – i residenti – qui sembra la terza guerra mondiale”. E c’è anche chi segnala il problema in altre zone, a partire dalla Nettuno – Velletri....

Fonte: https://www.ilclandestinogiornale.it/primo-piano/75323/cacciatori-troppo-vicino-alle-case-a-nettuno-allontanati-col-megafono/

 

PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - CACCIA DI FRODO - ORDINARIA FOLLIA - TRAGEDIE SFIORATE - ALLARME SOCIALE

- 22.10.2018 - ISERNIA - AMBITO VENATORIO

Spari a Salietto, Polizia in cerca di due cacciatori che stavano sparando nella frazione, armate di fucili a pallettoni e sparando diversi colpi contro un cinghiale, mancandolo. Pure i residenti hanno rischiato di restare colpiti. La polizia non è riuscita a beccarli perché i due se la sono squagliata velocemente...

Fonte: https://quotidianomolise.com/spari-a-salietto-polizia-in-cerca-di-due-cacciatori/

 

CACCIA DI FRODO - BRAVA GENTE - CAPRIOLO - ETAR43 - ETAR51 - ETAR20 - ETAR22 - ETAR30 - ETAR53 - ETAR61

- 22.10.2018 - L'AQUILA - AMBITO VENATORIO

Cervo ucciso a Capistrello: sequestrati licenze, armi e munizioni a sette cacciatori. E’ stato deferito all’Autorità Giudiziaria per caccia illecita il cacciatore responsabile dell’uccisione di un esemplare di cervo a Capistrello. Per le altre sette persone è scattato il divieto di detenzione delle armi e munizioni poiché i soggetti sapevano della caccia illegale e non hanno denunciato il reato. I Carabinieri Forestale di Canistro hanno acquisito 39 fucili, 4 pistole, 264 munizioni a palla unica e hanno ritirato 7 libretti personali per licenza di porto di fucile....

Fonte: https://marsicanews.com/cervo-ucciso-a-capistrello-sequestrati-licenze-armi-e-munizioni-per-sette-cacciatori/

 

CACCIA DI FRODO - MEZZI VIETATI - MALTRATTAMENTO - VOLPE - SADISMO

- 22.10.2018 - BOLOGNA - AMBITO VENATORIO

Caccia alla volpe, bracconiere denunciato. Vicino all’alveo del torrente Sillaro è stato ritrovato, rinchiuso in una gabbia di metallo, il corpo senza vita di una volpe adulta. A recuperare il cadavere dell’animale è stata la Polizia provinciale di Bologna...

Fonte: https://www.ilnuovodiario.com/2018/10/22/caccia-alla-volpe-bracconiere-denunciato/

 

ETAR22

- 22.10.2018 - L'AQUILA - AMBITO VENATORIO

*1 MORTO CACCIATORE -

Balsorano – Cacciatore di 22 anni trovato morto con un colpo di fucile al petto in un bosco della Valle Roveto. Il giovane, Nazzareno Corsetti, si era allontanato ieri pomeriggio dalla sua abitazione con in braccio il fucile per andare a caccia...

Fonte: https://www.ilmessaggero.it/abruzzo/cacciatore_morto_con_colpo_fucile_petto-4058392.html?

 

ARMI - BRAVA GENTE - ILLECITI/REATI - CACCIA DI FRODO - ETAR61 - OMESSA CUSTODIA - RECIDIVA

- 22.10.2018 - CATANIA - AMBITO VENATORIO

Bronte - Porto illegale d'armi, denunciato bracconiere. I Carabinieri della stazione di Bronte hanno denunciato un 61enne, già gravato da precedenti di polizia, per porto illegale di arma comune da sparo, bracconaggio nonché omessa custodia di armi. Durante un servizio di perlustrazione, i militari coglievano in flagranza di reato il cacciatore che fuggiva via ma i Carabinieri lo bloccavano accertando che l’arma, anche se legalmente detenuta, non poteva essere portata al seguito in quanto l’uomo dal 2016 non aveva rinnovato il porto d’armi...

Fonte: https://www.95047.it/bronte-porto-illegale-darmi-denunciato-un-bracconiere/?

 

STAMPA - TESTIMONIANZE - ALLARME SOCIALE

- 22.10.2018

La caccia è feroce, insensata e omicida. L’unica soluzione è abolirla. Sua madre lo ha partorito, allattato, svezzato, vaccinato, educato, cresciuto, accompagnato, protetto, immensamente amato. E poi M.T. è morto l’altro ieri, a vent’anni, ucciso dalla pallottola di un pensionato che, durante una battuta di caccia, lo ha scambiato come un cinghiale. La stessa fine è toccata ad un altro ragazzo ligure, morto in provincia di Imperia lo scorso 20 settembre...

Fonte: https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/10/22/la-caccia-e-feroce-insensata-e-omicida-lunica-soluzione-e-abolirla/4710295/

 

TESTIMONIANZE - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - ALLARME SOCIALE

- 22.10.2018 - FROSINONE - AMBITO VENATORIO

Veroli - Battute di caccia vicino le abitazioni. L'allarme dei residenti. Cittadini intimoriti presentano un esposto denuncia al sindaco Simone Cretaro e alle autorità. "Non vogliamo correre il pericolo di essere colpiti da qualche pallottola sparata ai cinghiali"...alla luce degli ultimi incidenti che si sono verificati e dunque chiedono al sindaco di intervenire per impedire qualsiasi battuta di caccia nelle vicinanze di abitazioni, far rimuovere le tabelle apposte in modo illegittimo e farle posizionare a molti km di distanza per non costringere i residenti verolani a non rinchiudersi dentro casa per non correre il pericolo di venire colpiti da qualche pallottola....

Fonte: frosinonetoday

 

TESTIMONIANZE - DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA - AREE VERDI - ALLARME SOCIALE - VIGILANZA

- 22.10.2018 - RIMINI - AMBITO VENATORIO

“Ostaggio dei cacciatori, tutti i fine settimana colpi di fucile a 50 metri da casa mia". Un imprenditore riminese residente a Vergiano denuncia la pericolosità dei pallini vaganti in una zona abitata. E' una situazione che va avanti da anni e, nonostante tutte le segnalazioni e le denunce fatte, non si è mai risolta".... Ho denunciato più volte la situazione ai carabinieri e alla Forestale ma, uquesti ultimi, mi dicono che non hanno personale per controllare tutto“...

Fonte:https://www.riminitoday.it/cronaca/ostaggio-dei-cacciatori-tutti-i-fine-settimana-colpi-di-fucile-a-50-metri-da-casa-mia.html?

 

CACCIA DI FRODO - MEZZI VIETATI - ARMI - ILLECITI/REATI – ETAR57 - RECIDIVA

- 22.10.2018 - REGGIO CALABRIA - AMBITO VENATORIO

Trovato con fucile clandestino, munizioni e richiami per uccelli, arrestato con l’accusa di detenzione di armi e munizionamento un 57enne del posto, con precedenti. Nel corso di un controllo del territorio i militari hanno notato l'uomo che a bordo della sua autovettura lanciava un sacco contenente un fucile con matricola abrasa, numerose munizioni e tre richiami per uccelli...

Fonte: https://www.secondopianonews.it/calabria/reggio-calabria/2018/10/22/trovato-con-fucile-clandestino-munizioni-e-richiami-per-uccelli-arrestato.html

 

TESTIMONIANZE - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - AREE VERDI - MINORI - ALLARME SOCIALE

§- 23.10.2018 - RAVENNA - AMBITO VENATORIO

La denuncia a Ravenna. E’ un padre di Filetto a lanciare un grido d’allarme su un problema sentito da molti, quello dei cacciatori a stretto contatto con gli abitanti delle campagne ravennati.«Cacciatori troppo vicini, temo per le mie figlie». L’appello di un padre: «Sento i colpi vicini ogni mattina». Il problema sentito da molti residenti. «Per portare le figlie a scuola a Ravenna devo fare una strada che attraversa i campi dove ci sono persone che si muovono liberamente per cacciare. Non vi nascondo che ho sempre paura che prima o poi succeda qualcosa a me o peggio alle mie figlie»....

Fonte: http://www.corriereromagna.it/news/ravenna/30350/la-denuncia-a-ravenna-cacciatori-troppo-vicini-temo-per-le-mie-figlie.html

 

SISTEMA CACCIA - ATC - MALTRATTAMENTO - FAGIANI - PRONTO CACCIA - TESTIMONIANZE

- 23.10.2018 - TRENTO -

Trento, in centro città la morìa di fagiani. Un altro fagiano «pronta caccia» morto in centro città: continuano i casi segnalati all’Adige dei fagiani da allevamento rilasciati a scopo venatorio destinati però a morire presto nelle più svariate circostanze, talvolta persino creando situazioni di un certo pericolo per le attività umane e la circolazione stradale. L’ultimo animale esanime è stato immortalato dal birdwatcher Karol Tabarelli de Fatis nientepopodimeno che in piazza Cesare Battisti...

Fonte: http://www.ladige.it/popular/animali/2018/10/23/trento-centro-citt-mor-fagiani

 

OPTA - ANDREA ZANONI (PD)

- 24.10.2018 - REGIONE VENETO -

comunicati stampa - Zanoni (PD): "Fuoristrada dei cacciatori nei sentieri di montagna e abbattimento del lupo: il Veneto si conferma una Regione calibro 12".“Via libera ai fuoristrada nelle aree di pregio di montagna e all’abbattimento del lupo. La maggioranza a trazione leghista conferma che il Veneto è una Regione calibro 12”. A dichiararlo è Andrea Zanoni, Consigliere regionale del Partito Democratico, a proposito della seduta odierna della Terza commissione...

Fonte: http://www.consiglioveneto.it/crvportal/pageContainer.jsp;jsessionid=D378E73EF39AED1321A3104CB2A93FD3?n=80&p=80&c=5&e=88&t=1&idNotizia=35410&fbclid=IwAR3ksAD1FQ8fRFqlLwmTD0wGa4k3hk9VR17q25ECOhfkmR8qVw-eeyBNDS0#sthash.1DjP9eBS.dpuf

 

§MINORE A CACCIA - OMESSA CUSTODIA - CACCIA DI FRODO - ARMI - MEZZI VIETATI - ETAR55 - SPECIE PROTETTE - pettirosso, fringuello, migliarino di palude – RICHIAMI VIVI

- 24.10.2018 - BRESCIA - AMBITO VENATORIO

Ha portato nel complesso a 12 denunce l’attività antibracconaggio dei carabinieri forestali di Vobarno.

- A caccia con papà a Montichiari: sorpreso minorenne con la doppietta imbracciata, datagli dal padre.

- Inoltre, la perquisizione domiciliare per un inidiziato di diversi atti di bracconaggio: ha fatto emergere trappole e arnesi da caccia vietati, reti da uccellagione e gabbie a trappola in casa.

- A Remedello invece, i militari hanno sorpreso un 55enne di Montichiari che cacciava con armi e munizioni che gli aveva prestato un amico capannista. L’uomo non aveva mai conseguito la licenza di caccia.

- Altre violazioni, con il sequestro di armi, uccelli da richiamo e volatili abbattuti (pettirosso, fringuello, migliarino di palude) sono avvenuti a Preseglie, Calvisano, Poncarale, Rezzato e Ghedi.

Fonte: https://www.giornaledibrescia.it/valsabbia/a-caccia-con-pap%C3%A0-minorenne-con-la-doppietta-imbracciata-1.3310161

 

PUBBLICA SICUREZZA - AREE VERDI - CICLABILI - TURISMO - ANIMALI PASCOLO - MALTRATTAMENTO - ALLARME SOCIALE – TRAGEDIE SFIORATE

- 24.10.2018 - RAVENNA - AMBITO VENATORIO

^- 1 CAVALLO FERITO

Caccia senza regole, paura in pineta, ferito un cavallo. Sparo ad altezza d'uomo in una zona frequentata da ciclisti. Una doppietta fumante e rimasta anonima, che però ha impallinato, nel bel mezzo della pineta in un'area frequentata da ciclisti e ragazzi del Circolo ippico ravennate, un imponente esemplare di cavallo bianco...

Fonte:

http://www.corriereromagna.it/news/ravenna/30382/caccia-senza-regole-paura-in-pineta-a-ravenna-ferito-un-cavallo.html

 

ORDINARIA FOLLIA - ARMI - PUBBLICA SICUREZZA

- 24.10.2018 - SALERNO - AMBITO EXTRAVENATORIO -

Tardiano di Montesano - Pensa siano dei ladri e spara in aria ma sono i carabinieri: denunciato. L’avvocato: “Clima esasperato”. Sente delle voci provenienti dalla strada vicina a mezzanotte. È buio e ci troviamo in una frazione isolata, di montagna. Un residente impaurito da quelle voci, prende il suo fucile, regolarmente detenuto, e spara due colpi in aria per cercare di intimorire quelle persone che pensa siano ladri...

Fonte: https://www.italia2tv.it/2018/10/24/pensa-siano-dei-ladri-spara-aria-carabinieri-denunciato-montesano-lavvocato-clima-esasperato/

 

CACCIA DI FRODO - VIGILANZA - SPECIE PROTETTE - MEZZI VIETATI -

- 24.10.2018 - BRESCIA - AMBITO VENATORIO

Bracconaggio, è un altro autunno rovente. Sono i numeri a dire che anche quello del 2018 è un autunno «nero» sul fronte del mancato rispetto delle leggi che regolano la caccia. Trappole e avifauna protetta: l’esito del lavoro di repressione del bracconaggio dei carabinieri forestaliNell’elenco dei sequestri ci sono anche le armi Trappole e avifauna protetta: l’esito del lavoro di repressione del bracconaggio dei carabinieri forestaliNell’elenco dei sequestri ci sono anche le armi...

Fonte: http://m.bresciaoggi.it/territori/valtrompia/bracconaggio-%C3%A8-un-altro-autunno-rovente-1.6852144?

 

SISTEMA CACCIA - ILLECITI/REATI - LICENZA CACCIA - BRAVA GENTE - ORDINARIA FOLLIA – ARMI – PROFITTO CACCIA

- 25.10.2018 - VIBO VALENTIA -

Serra San Bruno - False dichiarazioni per ottenere il porto d'armi. Sette persone, tra le quali un medico, denunciate per falsità ideologica dalla Polizia nell’ambito di controlli per la verifica dei requisiti psicofisici dei soggetti detentori di armi o richiedenti la licenza di porto di fucile...In particolare, circa la validità della certificazione sanitaria allegata alle istanze di rinnovo del porto d’armi, è emersa l’omissione sistematica di pregresse patologie psichiche... è emerso anche che ad un soggetto, dichiarato invalido all’attività lavorativa per patologie di natura psichica, era stato rilasciato da un medico un certificato attestante l’assenza di tali patologie...

Fonte: https://www.quotidianodelsud.it/calabria/cronache/cronaca/2018/10/25/false-dichiarazioni-ottenere-porto-darmi-sette-denunce-vibonese

 

STAMPA - FOCUS - ARMI - VITTIME CACCIA - INCIDENTI CACCIA - PUBBLICA SICUREZZA - ALLARME SOCIALE

- 25.10.2018

di Paolo Palumbo - Quanto si legge su Repubblica a proposito dei cacciatori e dei calibri usati per la caccia non è certo una novità, ma quando a parlare è uno che le armi le conosce direttamente dai campi di battaglia fa un certo effetto (v.link).La caccia o arte venatoria è uno dei temi più scottanti che da molto tempo divide l’opinione pubblica... (...) Nella stagione 2017/2018 i dati registrati dall’Associazione Vittime della Caccia sono impressionati: 24 morti e 10 feriti tra civili non cacciatori e 60 feriti e 20 morti tra i cacciatori “professionisti”. Le cifre sono da scontro armato!

Fonte: http://www.difesaonline.it

Fonte: http://www.corrierenazionale.net/2018/10/25/a-caccia-come-sul-mekong/

 

LEX - SENTENZA - ARMI - LICENZA CACCIA - BRAVA GENTE - TAR - ABUSI FAMILIARI

- 25.10.2018 - PISA - AMBITO EXTRAVENATORIO

Pisa - Violenze sulle figliastre negato il porto d’armi. L’uomo non è stato ritenuto affidabile dalla questura Lui: reati prescritti. Tar: non incide sulla sussistenza dei fatti. È inaffidabile. E per questo non merita il rinnovo del porto d’armi. Nessun reato che macchia il casellario giudiziale alla base della decisione della questura. Anzi, la formale incensuratezza non è in discussione...

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it/pisa/cronaca/2018/10/25/news/violenze-sulle-figliastre-negato-il-porto-d-armi-1.17390328

 

MINACCE - ARMI - VIOLENZA DOMESTICA - LITI FAMILIARI - ORDINARIA FOLLIA - BRAVA GENTE- ETAR46

- 25.10.2018 - FIRENZE - AMBITO EXTRAVENATORIO

Ha minacciato la moglie con il suo fucile da caccia, poi l’ha presa a pugni e ha tentato di strangolarla, fino a che la donna non è riuscita a liberarsi e a scappare di casa, avvisando i carabinieri.... Secondo quanto icostruito, ha subito violenze fisiche e verbali dal marito dal 2012, ma non aveva mai avuto il coraggio di denunciare gli episodi per paura di ritorsioni. Nella casa i carabinieri hanno sequestrato 10 armi da fuoco, tutte detenute regolarmente dal 46enne.

Fonte: http://www.aletheiaonline.it/2018/10/25/firenze-uccide-la-moglie-con-il-suo-fucile-da-caccia/

 

ETAR86- UXORICIDIO (+suicida non conteggiato)

- 25.10.2018 - PARMA - AMBITO EXTRAVENATORIO -

#1 MORTO NON CACCIATORE

Langhirano: omicidio – suicidio, spara con il fucile alla moglie affetta da anni di Alzheimer,poi si butta dal balcone in via Mazzini. Si tratta di G.Z., 86 anni, e della moglie G. R., 84 anni...

Fonte: https://www.parmapress24.it/2018/10/25/langhirano-omicidio-suicidio-80enne-spara-con-un-fucile-alla-moglie-poi-si-butta-dal-balcone/

 

TESTIMONIANZE - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - ALLARME SOCIALE

- 25.10.2018 - ROVIGO

Castelnovo Bariano.Un grido di aiuto si alza dal paese: “Siamo ostaggio dei cacciatori, chiediamo interventi decisi e risolutivi prima che ci scappi il morto”. Tre casi in Polesine. In paese, nel 2013, il sindaco Massimo Biancardi con specifica ordinanza ancora in vigore vietò la caccia in una vasta area. Questo perché, qualche cacciatore, sparava troppo vicino alle case in un’area densamente popolata. Ma purtroppo, pare che l’abitudine, altamente pericolosa, non sia stata estirpata. Si parla di pallini vaganti su persone in via Tartaro, pur in presenza di ben visibili divieti. Il secondo: oasi privata in via di Mezzo. Il terzo in una fetta di terra tra le vie Argine Valle e Colombano e la Sr 482... Ma non è tutto, si parla, in generale, di spari troppo vicini a case e capannoni, un po’ in tutto il periodo, soprattutto il mattino presto quando la nebbia nasconde la vista e quindi il riconoscimento dei colpevoli...

Fonte: https://www.rovigoindiretta.it/2018/10/abitanti-ostaggio-dei-cacciatori-che-sparano-vicino-alle-case/?

 

CACCIA DI FRODO - MEZZI VIETATI - ARMI - ILLECITI/REATI - BRAVA GENTE - 9 tordi bottacci e 5 merli

- 26.10.2018 - PRATO - AMBITO VENATORIO

Prato, Trovato con registratore per i richiami degli uccelli: maximulta da parte del Corpo di Polizia Provinciale di Prato ad un cacciatore a Pietramarina. L'intervento, in flagranza di reato, portava al conseguente sequestro dell'arma, delle munizioni, dei registratori e di tutta la selvaggina abbattuta che risultava essere di 9 tordi bottacci e 5 merli...

Fonte: http://m.iltirreno.gelocal.it/prato/cronaca/2018/10/26/news/trovato-bracconiere-con-registratore-per-i-richiami-degli-uccelli-maximulta-1.17393485?

 

CACCIA DI FRODO - MEZZI VIETATI - ARMI IRREGOLARI - SANZIONE AMMINISTRATIVA - ILLECITI/REATI - BRAVA GENTE - ETAR44

- 26.10.2018 - PISTOIA

In casa armi e trofei di caccia: scattano multe per oltre 3mila euro. Armi detenute in maniera abusiva, ma anche trofei di caccia e cavi metallici per la cattura di fauna selvatica. ...sequestri amministrativi di venti trofei di animali, di alcuni chili di carne di daino e cervo e di tre cavi di acciaio per la cattura di animali selvatici. Sono state anche contestate 21 sanzioni amministrative, per un totale di 3.300 euro, per violazione delle norme che riguardano la detenzione illecita di trofei di animali e mezzi non consentiti per la cattura di fauna selvatica.

Fonte: https://www.lanazione.it/pistoia/cronaca/in-casa-armi-e-trofei-di-caccia-scattano-multe-per-oltre-3mila-euro-1.4261422

 

VIGILANZA - CICLABILI - ILLECITI/REATI - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - SPECIE PROTETTE - MEZZI VIETATI - ALLARME SOCIALE - BRAVA GENTE

- 26.10.2018 - RIMINI - AMBITO VENATORIO

Fucili modificati, richiami per uccelli vietati e spari vicino le case: il bilancio sulla caccia dei Carabinieri Forestali. Dall’apertura ufficiale della caccia, il 16 settembre, e a domenica 21 ottobre, sono stati intensi e costanti i controlli dei Carabinieri Forestali, in tutta la Provincia di Rimini.(...)

Fonte: https://m.altarimini.it/News114234-fucili-modificati-richiami-per-uccelli-vietati-e-spari-vicino-le-case-il-bilancio-sulla-caccia-dei-carabinieri-forestali.php

AVC ndr. Particolare attenzione al caso del ciclista ferito sulla ciclabile Marecchia - altezza Villa Verucchio - e alle responsabilità per all'assenza di divieti di caccia finalizzata alla prevenzione di simili incidenti. Si fa presente che AVC aveva denunciato per mesi tale situazione di pericolo al Comune senza che questi provvedesse in alcun modo.

 

MINACCE - ARMI - FURTO - BRAVA GENTE - OMESSA CUSTODIA - ILLECITI/REATI - ORDINARIA FOLLIA – ETAR74 – ALLARME SOCIALE

- 26.10.2018 - LIVORNO - AMBITO EXTRAVENATORIO

74enne rubava la legna dal terreno di due giovani, poi li minacciava con il fucile: se l'è cavata solo con una denuncia. Nel capanno di caccia dell’uomo sono state trovate armi e munizioni. Quando i due hanno iniziato a urlare contro di lui per l’ennesimo furto, con legna portata via ancora una volta dal loro terreno, il presunto ladro ha perso il controllo e ha tirato fuori un fucile dalla sua auto, minacciando di morte entrambi. Momenti di panico, di terrore..«Hanno fornito anche una parte del numero di targa dell’auto...

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it/livorno/cronaca/2018/10/25/news/minaccia-una-coppia-con-il-fucile-se-la-cava-solo-con-una-denuncia-1.17390087

 

CACCIA DI FRODO - MEZZI VIETATI - SPECIE PROTETTE - SISTEMA CACCIA - RISTORAZIONE - CRAS - - ETAR52 – ETAR23 – FURTO VENATORIO – PROFITTO CACCIA

- 26.10.2018 - BRESCIA - AMBITO VENATORIO

Bione - A caccia con trappole e reti: nei guai padre e figlio bracconieri per rivendere ai ristoranti uccelli protetti. Nascondevano 1140 esemplari di uccelli selvatici protetti dalla Convenzione di Berna, di cui oltre mille già spiumati e congelati. Il bracconiere aveva installato 90 metri di reti da uccellagione oltre ad altri sistemi di cattura illecita come le gabbie a trappola per mammiferi. Sequestrati tutti i sistemi di cattura illecita, mentre 59 esemplari sono stati liberati sul posto e 12 altri saranno consegnati ad un centro di recupero animali selvatici. Denunciati per furto aggravato ai danni dello Stato...

Fonte: https://www.giornaledibrescia.it/valsabbia/a-caccia-con-trappole-e-reti-nei-guai-padre-e-figlio-bracconieri-1.3310706

 

MALTRATTAMENTO - DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA - A.DOMESTICI - ALLARME SOCIALE

- 26.10.2018 - ANCONA - AMBITO VENATORIO

^1 GATTO FERITO

Sappanico, "Il mio gatto preso a fucilate". Cacciatori finiscono nel mirino. Un abitante di Sappanico: "Una brutalità, salvo perché grasso". In corpo aveva 40 pallini sui 60 di una cartuccia. Rudolf, un gattone tigrato, maschio di 12 anni , preso a fucilate l'11 ottobre. Ancora convalescente...

Fonte: https://www.ilrestodelcarlino.it/ancona/cronaca/cacciatori-sparano-gatti-1.4261120?

 

CACCIA DI FRODO - SPECIE PROTETTE - GPS - CAPOVACCAI - CERM

- 26.10.2018 - REGIONE SICILIA - AMBITO VENATORIO

Capovaccai, la metà non ha superato la Sicilia durante la migrazione. Su 7 giovani capovaccai liberati, monitorati con sistemi GPS e transitati in Sicilia dal 2006 al 2018, ben 3 sono improvvisamente scomparsi nei cieli del trapanese in settembre. È questo il dato sconcertante pubblicato dall’Associazione CERM Centro Rapaci Minacciati: circa il 50% dei giovani rapaci transitati in quell’area sono deceduti.Un triste destino che ha accomunato Barbara, Arturo e più recentemente Clara, esemplare dotato di un sistema di posizionamento satellitare ben più preciso dei precedenti, che ha permesso il ritrovamento del cadavere e l’accertamento delle cause di morte (una fucilata)....

Fonte: https://rivistanatura.com/capovaccai-migrazione-sicilia/

 

MALTRATTAMENTO - DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA - ALLARME SOCIALE - A.DOMESTICI

- 27.10.2018 - MODENA - AMBITO VENATORIO -

^1 GATTO UCCISO - ZAMPINA

Formigine - Cacciatore spara a gattina e la uccide. Zampina era una gattina salvata dalla strada e accolta da una famiglia: uccisa da un colpo di fucile...Il luogo dove il cadavere di Zampina è stato trovato è a meno di 100 metri dalla casa, ed il campo con gli ulivi arriva sino a ridosso della strada e dell’argine. Chi imbracciava quel fucile non si è fatto alcun scrupolo.

Fonte: http://www.trc.tv/modena/news/cronaca/2018/10/27/cacciatore-spara-a-gattina-e-la-uccide/

 

DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA - ARMI - ILLECITI/REATI - SANZIONE AMMINISTRATIVA - BRAVA GENTE - ETAR65 - ETAR65 - ALLARME SOCIALE

- 27.10.2018 - MODENA - AMBITO VENATORIO -

Cacciatore col fucile carico a 4,5 metri dalla strada: 206 euro di multa. Sono stati sanzionati dalla Polizia Municipale di Modena per un totale di 412 euro, 206 euro a testa, due cacciatori ultrasessantenni...

Fonte: https://www.sulpanaro.net/2018/10/cacciatore-col-fucile-carico-45-metri-dalla-strada-206-euro-multa/

 

- 27.10.2018 - CASERTA - AMBITO EXTRAVENATORIO

#1 FERITO NON CACCIATORE - FURTO

Francolise. Un ladro gli ruba il camion, lui imbraccia un fucile da caccia, spara e colpisce il malvivente ferendolo all’occhio, poi viene investito dal mezzo. L'episodio è accaduto questa mattina a Francolise, provincia di Caserta. Il proprietario del camion avrebbe riportato una frattura alla gamba, il ladro, un uomo di nazionalità albanese, una ferita all'occhio. Quest'ultimo è stato ricoverato all'ospedale Cardarelli di Napoli, dove si trova in prognosi riservata...

Fonte: https://napoli.fanpage.it/gli-rubano-il-camion-lui-spara-con-un-fucile-e-viene-investito-dal-ladro/http://napoli.fanpage.it/

 

CACCIA DI FRODO - MEZZI VIETATI – ALLODOLE - ETAR65

- 27.10.2018 - AVELLINO - AMBITO VENATORIO

Lacedonia - A caccia di allodole con richiami vietati, denunciato 65enne irpino. A carico del cacciatore è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica di Avellino in quanto ritenuto responsabile dell’esercizio di attività venatoria mediante l’utilizzo di richiami acustici vietati della legge. Il fucile, il munizionamento e l’illegale dispositivo elettronico sono stati sottoposti a sequestro...

Fonte: https://www.anteprima24.it/avellino/caccia-allodole-richiami/

 

TESTIMONIANZE - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - AREE VERDI - CICLABILI - SANZIONE AMMINISTRATIVA - ALLARME SOCIALE

- 28.10.2018 - RAVENNA - AMBITO VENATORIO

Spari troppo vicini alle case e ai ciclisti. In un anno 40 sanzioni E i cittadini chiedono più controlli sui cacciatori. Il numero delle multe è stabile, ma bisogna considerare che è calato il totale delle licenze concesse. Continuano, incessanti, le segnalazioni di cittadini che riscontrano condotte non corrette di cacciatori. ...

Fonte: http://www.corriereromagna.it/news/ravenna/30499/cacciatori-in-un-anno-40-sanzioni-e-i-cittadini-chiedono-piu-controlli.html

 

TESTIMONIANZE - AREE VERDI §- PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - ALLARME SOCIALE -

- 28.10.2018 - RIMINI - AMBITO VENATORIO

Cacciatore al castello degli Agolanti. Fucile in pugno in zona vietata alle doppiette. La sindaca: "Troppi spari vicino alle case, i confini vanno rivisti. Una donna che era a spasso con il suo cane racconta: «Il cacciatore aveva il fucile in mano, non so se fosse carico o scarico, ma appena mi ha vista ha cominciato ad allontanarsi velocemente». E aggiunge: «Vado tutti i giorni nella zona degli Agolanti, anche con i bambini..

Fonte: http://www.corriereromagna.it/news/rimini/30489/cacciatore-al-castello-degli-agolanti-a-riccione-i-cittadini-hanno-paura.html

 

ETAR19!! - NEOPATENTATI – PUBBLICA SICUREZZA

- 28.10.2018 - AGRIGENTO - AMBITO VENATORIO

*1 FERITO CACCIATORE -

Palma di Montechiaro: Cacciatrice 19enne scivola e parte un colpo di fucile durante una battuta di caccia, ferito un 65enne: denunciata. L'uomo, T.V., si è presentato all'ospedale "San Giacomo d'Altopasso" di Licata con una ferita d'arma da fuoco all'addome. Non risulta essere in pericolo di vita...

Fonte: http://www.agrigentonotizie.it/cronaca/colpo-fucile-battuta-caccia-ferito-bracciante-agricolo-denunciata-studentessa-palma-di-montechiaro-28-ottobre-2018.html?

 

ETAR50 - ALLARME SOCIALE - PUBBLICA SICUREZZA – MINORI A CACCIA

- 28.10.2018 - ANCONA - AMBITO VENATORIO -

§# 1 FERITO NON CACCIATORE - GRAVE - MINORE

Osimo - Colpito alla testa, al viso e al collo dai frammenti prodotti da un proiettile da caccia. In gravi condizioni un bimbo di 10 anni. Il piccolo è stato portato all'ospedale Salesi ed è in prognosi riservata. Il bambino sarebbe rimasto ferito durante una battuta di caccia.

Fonte: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Bambino-ferito-da-un-fucile-da-caccia-grave-e7e0b81a-bf8c-4834-85ae-7be25ef6c55d.html

AGGIORNAMENTO: La Procura di Ancona ha aperto un fascicolo per lesioni colpose: indagato il cacciatore che ha esploso il proiettile, un residente a Porto Recanati, amico del padre del bambino. Il quale sostiene che si è trattato di un incidente: l'amico avrebbe sparato un colpo da dentro la posta del capannone, per prendere un animale all'esterno, ma il proiettile avrebbe colpito un muretto esplodendo quindi all'interno.... (!)

Fonte: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Bambino-ferito-da-un-fucile-da-caccia-grave-e7e0b81a-bf8c-4834-85ae-7be25ef6c55d.html

AGGIORNAMENTO 31.10: Bimbo ferito da fucile caccia, sciolta prognosi vita, sei mesi per quella funzionale. Trasferito da Rianimazione a Chirurgia pediatrica...

Fonte: http://www.ansa.it/marche/notizie/2018/10/31/caccia-sciolta-prognosi-bimbo-ferito_96023654-fa89-40a4-a72a-870718b3a751.html

 

CACCIA DI FRODO - MEZZI VIETATI - SPECIE PROTETTE - MEZZI VIETATI - PICCIONI - TORDI - BRAVA GENTE

- 28.10.2018 - NAPOLI - AMBITO VENATORIO

Tiro al piccione e caccia con richiamo: denunce e sequestri nel Napoletano. «È davvero grave accertare quanto sia dilagante il bracconaggio nelle nostre terre – afferma Fabio Procaccini, delegato provinciale della Lipu di Napoli – il ritiro sistematico dei porti d’arma e di tutte le armi possedute dai bracconieri è un atto dovuto e consequenziale. L’impegno dei carabinieri forestali e delle guardie della Lipu è encomiabile ma non è sufficiente...

Fonte: https://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/tiro_piccione_cacciadenunce_sequestri_marigliano-4070009.html

 

A.DOMESTICI - MALTRATTAMENTO - PAVONE - DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA - ALLARME SOCIALE - TESTIMONIANZE

^- 28.10.2018 - LA SPEZIA - AMBITO VENATORIO

Cacciatore spara a un pavone, troppo vicino alle case. Denuncia ai Castagnoni. Residenti furiosi per gli spari che si udivano a pochi passi dalle abitazioni. E' accaduto oggi in Via Rigazzara, in località Castagnoni, dove un pavone è stato raggiunto dai colpi di fucile rimanendo ucciso. I militari hanno proceduto alla denuncia di un cacciatore, sarzanese, al quale hanno anche sequestrato le armi e la licenza per il porto del fucile...

Fonte: http://www.cittadellaspezia.com/mobile/La-Spezia/Cronaca/Cacciatore-spara-a-un-pavone-troppo-vicino-alle-case-Denuncia-alle-Pianazze-271684.aspx

 

VIGILANZA - ILLECITI/REATI - BRAVA GENTE - 46 COLOMBACCI - SANZIONE AMMINISTRATIVA

- 29.10.2018 - FERRARA - AMBITO VENATORIO -

Mesola. Troppi colombacci abbattuti, sanzionati due cacciatori. La polizia provinciale sequestra la selvaggina ed eleva una sanzione di 206 euro a ciascuno. ... osservando l’attività venatoria da un appostamento temporaneo di caccia, nel territorio comunale di Mesola...constatato che il numero di animali abbattuti era superiore a quanto consentito (un massimo di 15 capi a testa). Così le due doppiette sono state sanzionate per 206 euro a testa e con il sequestro dei 46 capi di selvaggina.

Fonte: http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2018/10/29/news/troppi-colombacci-abbattuti-sanzionati-due-cacciatori-1.17403872

 

VIGILANZA - MALTRATTAMENTO - RICHIAMI VIVI - ILLECITI/REATI - ALLODOLE - BRAVA GENTE - CRAS

- 29.10.2018 - MANTOVA - AMBITO VENATORIO

Utilizza gli uccelli come richiami vivi: guai in arrivo per un cacciatore bresciano. L'uomo tornava da una battuta di caccia, quando è stato fermato dalla Polizia, che ha avvisato i richiami vivi. L'uomo è stato trovato in possesso di quindici gabbiette contenenti altrettanti esemplari di Allodola utilizzate come richiami vivi nella battuta di caccia. Alcuni esemplari erano privi di anello identificativo o con anello contraffatto ed in pessime condizioni di salute, con un esemplare risultava addirittura mutilato ad un arto. È scattato così il sequestro probatorio di tre animali. Gli uccelli selvatici sono stati affidati alla custodia del Centro Recupero Animali Selvatici “LA FENICE”, mentre il cacciatore è stato denunciato per i reati di contraffazione di sigilli (art. 468 C.P.) e detenzione in condizioni incompatibili di animali (art. 727 co. 2 C.P.)

Fonte: https://www.veronasera.it/cronaca/uccelli-richiami-vivi-cacciatore-denunciato-29-ottobre-2018.html

 

VIGILANZA - ILLECITI/REATI - ALLARME SOCIALE - PUBBLICA SICUREZZA

- 29.10.2018 - FROSINONE - AMBITO VENATORIO

Fiuggi - Caccia, controlli a tappeto delle guardie zoofile. Rilevati diversi illeciti. Le guardie giurate volontarie della sezione Lac di Frosinone hanno effettuato un controllo straordinario del territorio, a Fiuggi e centri limitrofi, dopo l'apertura della stagione venatoria e della caccia al cinghiale nonché del periodo della raccolta dei funghi....

Fonte: https://www.ciociariaoggi.it/news/cronaca/67416/caccia-controlli-a-tappeto-delle-guardie-zoofile-rilevati-diversi-illeciti


FOCUS - 'Living Planet Report 2018' - WWF - FAUNA SELVATICA - CONSERVAZIONE

- 30.10.2018

È ufficiale: abbiamo fatto fuori il 60 percento degli animali. Il documento 'Living Planet Report 2018' del WWF parla chiaro: mammiferi, uccelli, pesci, rettili e anfibi sono diminuiti del 60 percento tra il 1970 e il 2014...

Fonte: https://motherboard.vice.com/it/article/vbk9qd/living-planet-report-2018-wwf-animali-meno-60-percento-animali

 

VIGILANZA - MEZZI VIETATI - CACCIA DI FRODO - MALTRATTAMENTO - PETTIROSSI - SPECIE PROTETTE - GUFO - SADISMO - ETAR70

- 30.10.2018 - LECCO - AMBITO VENATORIO

Antibracconaggio, quattro rapaci salvati dalla Polizia Provinciale. A Esino Lario, all’interno di un’area privata, gli agenti del nucleo faunistico hanno proceduto al sequestro di mezzi vietati posizionati per la cattura di avifauna (18 archetti e 2 tagliole) e alla denuncia penale dell’autore dell’illecito e proprietario dell’immobile.“Questi mezzi -spiegano gli agenti – provocano la morte lenta e cruenta dell’animale, in quanto le vittime catturate sono costrette a penzolare testa in giù con le zampe fratturate dallo scatto della trappola....

Fonte: https://www.lecconotizie.com/cronaca/antibracconaggio-quattro-rapaci-salvati-dalla-polizia-provinciale-486933/

 

VIGILANZA - CACCIA DI FRODO - MEZZI VIETATI - SPECIE PROTETTE – SPECIE NON CACCIABILI - TORDI - ALLODOLE - PICCIONI - ETAR46- ETAR49 - ETAR45

- 30.10.2018 - LECCE - AMBITO VENATORIO

Collepasso - Richiami acustici e specie non cacciabili, forestali fanno il pieno di denunce. Controlli serrati in questi giorni sull'attività venatoria. Diversi gli apparecchi sequestrati. Nell'ambito dei controlli sull'attività venatori, i reati più comuni derivano dall’uso sconsiderato di richiami acustici elettromagnetici, che facilitano notevolmente l’avvicinamento di prede da abbattere. Ma non manca nemmeno chi spari a specie non cacciabili...

Fonte: https://www.lecceprima.it/cronaca/richiami-acustici-e-specie-non-cacciabili-forestali-fanno-il-pieno-di-denunce.html

 

SISTEMA CACCIA - TRUFFA - MALTRATTAMENTO - ILLECITI/REATI - ARMI - BRAVA GENTE - CACCIA DI FRODO - ISPRA - VIGILANZA – SOARDA – PROFITTO CACCIA

- 31.10.2018 - COMO

L'osservatorio ornitologico era solo una uccellanda. L'Arma visita l'impianto Fein di Arosio e mette tutto sotto sequestro: catture con richiami, luci e in un giorno non previsto e animali morti.

Una delle operazioni più clamorose del 2018, il Soarda impegnato in questi giorni a Brescia l'ha portata a termine lontano, in provincia di Como, ma la notizia riveste un grande interesse per tutti i migratoristi bresciani, sempre molto attenti agli aggiornamenti sugli spostamenti stagionali degli uccelli che arrivano dall'osservatorio Fein di Arosio.

L'OSSERVATORIO, in teoria un centro di cattura scientifico che doveva funzionare sulla base di una autorizzazione dell'Ispra (Istituto superiore per la protezione e ricerca ambientale), è finito sotto sequestro e sono fioccate le denunce per uccellagione e uccisione di animali. Perché nell'impianto, in cui si dovevano effettuare prelievi ematici dai migratori per poi liberarli, erano montati centinaia di metri di rete...

Fonte: Bresciaoggi 31.10.2018

 

CACCIA DI FRODO - PARCHI - AREE PROTETTE - BRAVA GENTE - MEZZI VIETATI - TORDI - ILLECITI/REATI – VIGILANZA – BRAVA GENTE

- 31.10.2018 - BARI - AMBITO VENATORIO

Santeramo - Caccia con mezzi non consentiti nel Parco Nazionale dell'Alta Murgia. Denunciati tre soggetti, sequestrato tre fucile e munizioni. I Forestali intervenuti alle località “Parco Bovi” in agro di Ruvo e “Crocefisso” in agro di Bitonto, dove hanno sorpreso alcuni cacciatori, campani, mentre esercitavano la caccia ai “tordI” con richiami acustici elettromagnetici...Tre le persone in tutto deferite alla Magistratura di Bari e Trani per esercizio venatorio con mezzi non consentiti. Uno di loro dovrà rispondere anche del reato di resistenza a pubblico ufficiale...

Fonte: https://www.santeramolive.it/news/cronaca/763924/caccia-con-mezzi-non-consentiti-nel-parco-nazionale-dellalta-murgia

 

VIGILANZA - CACCIA DI FRODO - MEZZI VIETATI - MALTRATTAMENTO - PETTIROSSI - BRAVA GENTE! - SADISMO - SOARDA

- 31.10.2018 - BRESCIA - AMBITO VENATORIO

Uccellagione, è il «revival» degli archetti. Un pettirosso catturato da un «sep». Armamentario e bottino: archetti e centinaia di uccelli morti. Centodue denunce in poco meno di un mese, quasi tre e mezza al giorno e quasi tutte a carico di persone sorprese su tese di trappole o reti; salvo poi risultare in molti casi titolari di licenza di caccia. È impressionante il numero principale, attorno al quale ne ruotano altri, che riassume l’attività dei carabinieri forestali del Soarda (Sezione operativa antibracconaggio e reati in danno degli animali) condotta ancora una volta nel Bresciano con l’«Operazione pettirosso». IL DATO basterebbe da solo a sgonfiare gli attacchi ...

Fonte: http://www.bresciaoggi.it/territori/valsabbia/uccellagione-%C3%A8-il-revival-degli-archetti-1.6871382?refresh_ce#

 

CACCIA DI FRODO - AREE PROTETTE - CINGHIALI - VIGILANZA - BRAVA GENTE - LICENZA CACCIA - ETAR62

- 31.10.2018 - ORISTANO - AMBITO VENATORIO

Cuglieri, 62enne denunciato per bracconaggio. L'uomo è stato sorpreso dalla guardia forestale in attesa di cinghiali all'interno dell'oasi di protezione faunistica di Capo Nieddu a Santa Caterina di Pittinurri. Per F. I. è scattata la denuncia per esercizio venatorio in oasi, reato per il quale la legge prevede l'arresto fino a sei mesi e l'ammenda sino a 1500 euro, oltre alla sospensione della licenza di caccia da 1 a 3 anni. Dovrà anche rispondere di caccia al cinghiale in periodo non consentito, che prevede l'arresto da tre mesi ad un anno oltre l'ammenda fino a 2.500 euro...

Fonte: https://www.unionesarda.it/articolo/cronaca_sardegna/2018/10/31/cuglieri-62enne-denunciato-per-bracconaggio-136-791078.html

>>VAI A >>NOVEMBRE>>



 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner