Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

E' NATALE: DEPONIAMO LE ARMI. NASCE IL MOVIMENTO DEGLI EX CACCIATORI PER GLI ANIMALI

E-mail Stampa PDF

ASSOCIAZIONE ITALIANA DIFESA ANIMALI ED AMBIENTE – AIDAA

Comunicato Stampa

E' NATALE: DEPONIAMO LE ARMI. NASCE IL MOVIMENTO DEGLI EX CACCIATORI PER GLI ANIMALI

Roma (25 dicembre 2010) E' Natale deponiamo le armi. Questo lo slogan scelto da un gruppo di ex cacciatori che si sono uniti in questi giorni ad AIDAA dando vita al momento ex cacciatori per gli animali. Il primo gruppo composto da ex cacciatori e cacciatori pentiti si presenterà  pubblicamente alla stampa tra qualche settimana quando partiranno le attività di tutela degli animali del bosco e le attività informative rivolte in particolare ai cacciatori per spiegare loro perchè occorre andare oltre la caccia e dedicarsi invece alla tutela degli animali e dell'ambiente senza imbracciare le armi. Il gruppo è aperto a tutti coloro che accogliendo l'appello degli animalisti e degli ex cacciatori sono pronti a deporre le armi e passare dalla parte della tutela della vita degli animali.

AIDAA mette a disposizione la sua organizzazione anche se nelle intenzioni degli ex cacciatori c'è la volontà di creare un vero e proprio movimento per la tutela degli animali e dell'ambiente con un proprio statuto ed una propria classe dirigente, anche se il movimento sarà  comunque confederato all'Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente, obbiettivo degli ex cacciatori e degli animalisti di AIDAA raccogliere almeno 5.000 ex cacciatori e cacciatori pentiti entro la fine del 2011.

"Quando mi hanno parlato di questo progetto sono rimasto positivamente colpito, perchè credo che proprio chi ha passato parte della sua vita a cacciare ed uccidere animali inermi può essere da esempio concreto in un nuovo impegno che invece và a tutela della vita degli animali del bosco - ci dice Lorenzo Croce presidente di AIDAA- abbiamo voluto lanciare questo appello a deporre le armi proprio nella giornata di Natale per chiedere ai cacciatori di invertire la tendenza ed unirsi a noi nella tutela della vita degli animali, credo che questo sarà  un progetto di cui si parlerà  molto perchè per la prima volta si apre una breccia nel mondo venatorio, alcuni di loro hanno detto no alle armi e alla caccia e sono passati dalla parte della vita e siamo certi che una volta che inizieranno le attività  del movimento su scala nazionale saranno tanti coloro i quali deposti i fucili da caccia andranno per boschi a salvare la vita degli animali e non certo a sparare contro inermi uccellini che chiedono solo di cantare in santa pace" .

Per aderire online Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Per info 3478883546-3926552051

Fonte: AIDAA

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner