Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

La Rai poco amica degli animali

E-mail

Polemiche, quindi, infondate, dal momento che la Colò, come la maggioranza degli italiani, è contraria alla caccia e si esprime in questi termini, ma nella trasmissione l’argomento è sempre stato trattato partendo da situazioni oggettive, quale, ad esempio, la normativa che consente ai cacciatori di accedere ai terreni privati. Alla notizia dell’eliminazione di “Condominio Terra”, immediato è giunto l’intervento di Angelo Bonelli, capogruppo dei Verdi alla Regione Lazio e presidente del partito ecologista, che ha chiesto, «congiuntamente a milioni di telespettatori che trovavano in ‘Condominio Terra’ uno delle poche voci libere del palinsesto televisivo, che la trasmissione, considerato il successo e la qualità della stessa, venga confermata anche per il 2011, garantendo in tal modo anche i posti di lavoro dei professionisti impegnati nella sua produzione».

Sembra incredibile trovarsi a commentare una notizia del genere, in considerazione dell’equilibrio e della professionalità da sempre dimostrati da Licia Colò e da autori ed ospiti della trasmissione. Quel che è certo è che il mondo animalista ed ambientalista italiano non rimarrà immobile di fronte alla cancellazione di una delle poche tribune in cui i diritti degli animali trovavano rappresentanza. Sono in fase organizzativa iniziative, naturalmente pacifiche e civili, a favore di “Condominio Terra”, di cui daremo notizia attraverso queste pagine*, a meno di improvvisi, quanto auspicati, ripensamenti da parte dei vertici Rai.

 

Alessandro Polinori (Terra Lazio)

Fonte*: www.terranews.it

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner