Cosenza: Longobucco, arrestati 2 cacciatori senza porto d'armi

Giovedì 04 Novembre 2010 20:49
Stampa

Due cacciatori sono finiti in manette per un porto illegale di armi. Ieri sera i carabinieri di Longobucco hanno sorpreso in localita' Ciampe del piccolo centro della Sila greca cosentina, G. D., 24 anni, boscaiolo, e I. M., 49, bracciante agricolo, impegnati in una battuta di caccia, trovandoli in possesso d'un fucile semiautomatico calibro 12, nonostante fossero sprovvisti del previsto porto d'armi. L'arma e' stata sequestrata mentre i due sono stati arrestati.

Fonte: www.cn24.tv

 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.