Rieti: cane da caccia ferito scappa in mezzo al traffico, cacciatore lo insegue col fucile a tracolla

Domenica 28 Novembre 2010 19:08
Stampa

RIETI. Cane ferito fugge sulla Salaria: panico tra gli automobilisti. Cacciatore insegue l'animale e il traffico va in tilt. Sos ai carabinieri

Osteria Nuova. È accaduto ieri pomeriggio, intorno alle 14, tra Osteria Nuova e il bivio di Nerola. La scena è stata tra il comico e il quasi tragico perché dietro all'animale a «quattro zampe» correva un cacciatore (con tanto di fucile a tracolla) che carcava di bloccare il cane in fuga. Forse il padrone del grosso cucciolo che faceva avanti e indietro come se fosse impazzito. Diversi automobilisti hanno provato a chiamare i carabinieri.

Il tutto mentre sulla Salaria circolavano centinaia di macchine, visto l'orario e il giorno di fine settimana. Un furgone bianco è finito fuori strada, con il conducente inviperito nei confronti nell'animale e del presunto padrone. Altre macchine hanno letteralmente inchiodato. Altre ancora si sono adoperate a «zig-zaggare» per evitare l'impatto con il cane. Se non si sono verificati gravi incidenti è un vero miracolo ma il cane in fuga sulla consolare ripropone un annoso problema: questa strada va messa in sicurezza. Orami il traffico è insostenibile sempre e soprattutto il venerdì, il sabato, la domenica e il lunedì, la situazione è al limite del collasso. C'è poi l'aggravante dell'attraversamento di cani e animali selvatici come volpi e cinghiali. I quali causano incidenti a volte anche molto gravi.

Fonte: www.iltempo.it

 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.