Caccia: PD, Destra vuole mercificare fauna con abolizione Art. 842 C.C.

Giovedì 02 Dicembre 2010 19:41
Stampa

Caccia: PD, Destra vuole mercificare fauna con abolizione Art. 842 C.C.

Caccia: Dichiarazione dell’on. Nicodemo Oliverio, capogruppo PD in commissione Agricoltura della Camera, e di Marco Ciarafoni, responsabile Biodiversità e politiche faunistiche del PD.

La destra vuole mercificare la fauna e privatizzare la caccia. Intende raggiungere l’obiettivo attraverso un disegno di legge (primo firmatario l’on. Catanoso) depositato alla Camera per abrogare l’articolo 842 del codice civile che consente l’ingresso dei cacciatori, a determinate e rigorose condizioni, nei fondi privati.

E’ strumentale utilizzare il tema della sicurezza, come fanno i parlamentari della maggioranza e il governo attraverso l’iniziativa del ministro Brambilla, per colpire l’attuale legislazione, la cui importante peculiarità è quella di preservare un forte impianto pubblicistico su conservazione faunistica e regolamentazione della caccia, in virtù del principio della fauna patrimonio indisponibile dello Stato e della programmazione faunistico-venatoria di cui l’articolo 842 è parte integrante.

Peraltro, già oggi il proprietario di un fondo può richiedere di escludere il proprio terreno dalla pianificazione venatoria.
Piuttosto, questi parlamentari si preoccupino di più delle proposte di deregolamentazione della caccia avanzate dai loro colleghi di partito, il cui gioco delle parti è ormai stato totalmente smascherato.
Il Paese ha bisogno di tutt’altro che essere governato agitando a giorni alterni scelte estremistiche.

Roma, 2 dicembre 2010

Marco Ciarafoni
Responsabile Biodiversità e Politiche Faunistiche del Pd

 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.