Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Un cacciatore resta ferito ad una gamba

E-mail Stampa PDF

L'uomo stava cacciando con un compagno "dietro il cimitero del paese"

3.11.2010. Venasca - Dopo l'episodio della pallottola finita in un televisore, dopo il ferimento ad un piede di un giovane cacciatore, questa mattina (mercoledì 3 novembre), verso le ore 10, nel comune di Venasca, si è verificato un altro incidente di caccia. I.G., 78 anni, è rimasto ferito ad una gamba per un colpo partito dal fucile di un compagno di battuta. I due cacciatori si trovavano dietro il cimitero del paese. L'uomo è stato trasportato al Santa Croce di Cuneo in prognosi riservata ma non è in pericolo di vita. Le indagini sono condotte dai carabinieri di Saluzzo.
Nel pomeriggio, nella zona tra Paesana e Barge, un cacciatore di 55 anni, sentitosi male per un problema cardiaco, è stato recuperato dal soccorso alpino in un canalone. E' stato ricoverato anche lui al Santa Croce di Cuneo.
Fonte: www.grandain.com

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner