Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Si è aperta ieri la stagione venatoria: primi feriti tra i "cacciatori"

E-mail Stampa PDF

Comiso - La stagione venatoria si è aperta solo ieri e già comincia a mietere i primi feriti. Il primo incidente di caccia si è verificato ieri pomeriggio nelle campagne di Comiso, in contrada “Piombo”.
Un gruppo di amici si sono dati appuntamento proprio in quelle campagne per una battuta di caccia, in cerca di conigli e dal fucile di uno di loro accidentalmente è partito un colpo ferendo di striscio un compagno.

La pallottola ha colpito il torace e il volto di un 37enne comisano. L’uomo è stato subito soccorso dai due amici che lo hanno accompagnato in ospedale al Regina Margherita, le sue condizioni non destano preoccupazioni ma i medici ancora non sciolgono la prognosi. Intanto è stata informata la polizia di Comiso, su quanto accaduto, gli agenti hanno già avviato le indagini per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

L’uomo che ha sparato intanto è stato denunciato e gli è stato ritirato il fucile. Con l’apertura della stagione venatoria si intensificano i controlli per prevenire infrazioni e assicurare la tutela delle aree riservate. E’ stata avviata una sinergia tra Polizia provinciale e assessorato provinciale per vigilare su tutto il territorio.

I controlli a soli 24 ore dall’apertura della caccia ha già portato alla denuncia di 2 cacciatori: un 43enne di Acate e un 22enne di Francofone che sono stati sorpresi ad esercitare la caccia mediante l’uso di fari vietati. Sette invece sono stati gli illeciti amministrativi contestati per irregolarità sul tesserino venatorio regionale. In tutto sono stati sequestrati 2 fucili da caccia oltre ad una grossa quantità di munizioni e 36 conigli selvatici.

Fonte : Il Giornale di Ragusa

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner