Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Lecco, lite per una lepre cacciatore ucciso da un collega

E-mail Stampa PDF

LECCO - Una battuta di caccia sui monti che sovrastano Lecco, questa mattina, si è conclusa con un omicidio: secondo le primissime informazioni due cacciatori si sono affrontati nel bosco dopo l'uccisione di una lepre. Entrambi rivendicavano il possesso della preda.

A un certo punto, nel corso dell'accesa discussione, è stato esploso un colpo che ha colpito mortalmente il sessantenne che, contrariamente a quanto si era appreso in un primo momento non ha ferito l'altro cacciatore.

L'uccisore è in stato di fermo in Questura a Lecco, con l'ipotesi accusatoria di omicidio. La vittima sarebbe un uomo di 60 anni, del quale sono state rese note solo le iniziali, M.L., residente a Lecco, raggiunto da una fucilata.

Il corpo senza vita del cacciatore è stato recuperato dagli uomini del Soccorso alpino di Lecco in una zona molto impervia.

 

Fonte : Repubblica

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner