Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Treviso. Disobbedisce al padrone: cane da caccia ucciso con un colpo di fucile

E-mail Stampa PDF

TREVISO (18 novembre) - Un cacciatore di 70 anni residente nel Trevigiano è stato denunciato dai carabinieri per aver ucciso con un colpo di fucile il suo cane, "colpevole" di non aver obbedito ad un richiamo. La stessa rosa di pallini esplosa dall'arma da caccia ha ferito anche un agricoltore che si trovava poco lontano, che ha segnalato l'episodio ai militari. All'anziano sono stati sequestrati vari altri fucili da caccia, regolarmente detenuti, in base ad una licenza che di fronte a quanto accaduto rischia di essere revocata.

Fonte: www.ilgazzettino.it

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner