Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Fossadello: impallinata alla gamba mentre corre la gara, indagano i carabinieri

E-mail Stampa PDF

Fossadello (PC): impallinata alla gamba mentre corre la gara, indagano i carabinieri

Una 40enne di Rivergaro è stata letteralmente impallinata accidentalmente mentre correva la "Marcia dei tre argini", la competizione sportiva che ha attraversato la Bassa piacentina. Il fatto è accaduto a Fossadello sull'argine di Po.

Impallinata ad una gamba. E' successo ieri ad un'atleta che stava correndo la "Marcia dei tre argini", la competizione sportiva podistica che ieri mattina ha attraversato la Bassa piacentina. La 40enne di Rivergaro si è presa 3 pallini da caccia in una gamba e si è accasciata terra. E' successo all'altezza di Fossadello sull'argine di Po. Il colpo accidentale è partito probabilmente dal fucile di un cacciatore in zona (sempre ieri si è aperta la stagione venatoria). L'atleta è stata soccorsa subito dalla Pubblica assistenza di Monticelli che l'ha portata in ospedale a Piacenza. Le sue condizioni non sono gravi. Sul posto anche i carabinieri della stazione di Caorso che stanno indagando per risalire al al cacciatore maldestro.“
Leggi tutto: www.ilpiacenza.it

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner