Cacciatore perde l'equilibrio e si spara un colpo al piede

Sabato 15 Ottobre 2011 20:32
Stampa

L'uomo stava prendendo la mira per colpire una preda, quando è scivolato premendo senza volere il grilletto. I pallini lo hanno ferito gravemente e ora rischia l'amputazione
L'episodio è avvenuto in un territorio di caccia in via Ripamonti, verso la periferia sud di Milano. L'uomo, un italiano di 39 anni, geometra e provetto cacciatore, in regola con licenze e permessi, stava partecipando a una battuta di caccia assieme a quattro amici.
Nel momento in cui con il suo fucile semiautomatico Beretta A 400 X Plor, caricato a pallini, ...

 

 

 

Leggi tutto alla fonte: http://milano.repubblica.it

 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.