Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Latina, Battuta di caccia: Un ferito

E-mail Stampa PDF

17.10.2010 - LATINA E' finita in ospedale la battuta di caccia di due amici pontini - Vincenzo A. di 61 anni e Alberto S. di 54 - i quali, accomunati dalla stessa passione, all'alba di ieri avevano scelto le campagne di Borgo Santa Maria, a Latina, per praticare la loro attività. Tutto bene fino alle 11 quando, per un banale sbaglio che per fortuna non ha portato a gravi conseguenze, gli spari hanno raggiunto le gambe del 61enne. Quest'ultimo stava dando la caccia ad un coniglio e si era accovacciato dietro a un cespuglio: l'amico, ingannato dai rumori provenienti dalla pianta, ha aperto il fuoco, prendendo in pieno le gambe del compagno. Immediato il soccorso da parte del 54enne, che con la sua auto ha trasportato in ospedale il compagno di caccia per la rimozione dei pallini.

Fonte: www.iltempo.it

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner