“Vendola apre ai cacciatori l’oasi protetta delle Gravine”

Martedì 04 Gennaio 2011 23:53
Stampa

Fonte: www.giornalettismo.com

Un emendamento al bilancio presentato dal Pd e approvato dà il via libera alle doppiette nel parco.

Ma non è una scelta del governatore. Una storia quanto meno strana, quella del parco regionale della Terra delle Gravine, in cui a quanto pare a causa di un errore, è stata data ai cacciatori la libertà di cacciare. E Libero chiama in causa direttamente il governatore, attribuendogli la colpa di quella che invece pare essere una decisione della maggioranza. Scrive il quotidiano di Belpietro:

Prima di Capodanno, durante la discussione in consiglio regionale della Finanziaria, Donato Pentassuglia, consigliere Pd nonché presidente della commissione Ambiente, presenta un emendamento con cui si dà il via libera ai cacciatori di scorazzare liberi nel Parco naturale “Terra delle Gravine”...Leggi l'articolo...

 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.