Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

L indifferenza dei cacciatori - Raccolta testimonianze

E-mail Stampa PDF

Raccolta Testimonianze

Buongiorno, vi racconto quanto successo a me e a mio figlio nell'ottobre di 7 anni fà il primo giorno di apertura della caccia.

All'epoca mio figlio aveva 6 anni di età.

Era una domenica mattina e stavamo facendo un giretto in bicicletta in una zona boschiva nei dintorni di xxx (TO) il paese in cui vivo. Come la stragrande maggioranza delle persone, estranee alla caccia, non sapevamo che quel giorno si era aperta la caccia.

Grazie alla mountan-bike stavamo percorrendo un sentierino sterrato che scendeva in una depressione all'interno di un boschetto.
Quella depressione é stata la nostra fortuna: tre colpi di fucile in rapida successione e una sventagliata di pallini da caccia passò come uno sciame di api ronzanti sopra le nostre teste.

Se non ci fossimo trovati dentro l'avvallamento saremmo stati falciati entrambi!

Immediatamente ci siamo messi a gridare di non sparare che c'erano delle persone nel bosco; mi ha commosso tantissimo vedere il mio bambino piangere e pregare di non sparare.
All'uscita dal bosco ho scorto una cinquantina di metri più avanti un cacciatore che avanzava tranquillo ai margini del bosco: alle mie imprecazioni e richieste di spiegazioni, oltre che di scuse, non si é degnato di rivolgermi la parola e ha continuato a camminare tranquillamente.

S. M.

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner