Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

OPTA-SE LI CONOSCI LI EVITI-Richiami vivi, lettera aperta per Enrico Rossi sulle sevizie animali concesse in deroga

E-mail Stampa PDF

OPTA-SE LI CONOSCI LI EVITI

RICHIAMI VIVI, LETTERA APERTA per ENRICO ROSSI, PRESIDENTE REGIONE TOSCANA, sulle SEVIZIE ANIMALI CONCESSE IN DEROGA

Gianluca Serra, un lettore di L'Altracittà, ha inviato 10 domande per il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi (PD) sul tema della deroga ai  “richiami vivi”, ovvero uccelli selvatici che vengono imprigionati e usati dai cacciatori per attirare altri volatili.

Consigliamo di seguire il dibattito alla FONTE, in quanto il Presidente Regione Toscana Enrico Rossi potrebbe chiarirci meglio le idee sui perchè di certi meccanismi alla chetichella per far passare norme... discutibili e  fin troppo poco (democraticamente) discusse.
La prima domanda...

..."1. Perché continua a sostenere che “il provvedimento sulla cattura dei richiami vivi era legittimo e giustificato da norme nazionali ed europee”, quando: a) la Corte Costituzionale lo ha giudicato illegittimo nel Giugno 2011 oltre che nel 2010; b) la Comunità Europea ha aperto una procedura di infrazione contro l’Italia e c) lo stesso ufficio legale della Regione vi aveva avvertiti che il provvedimento sarebbe stato impugnato e sarebbe stato giudicato incostituzionale?

2...." Fonte: http://altracitta.org/blog

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner