Lamezia, in giro per strada armati di fucile. Arrestati due giovani

Venerdì 17 Dicembre 2010 19:19
Stampa
Due giovani di Lamezia Terme, M.V. e B.A. rispettivamente di 27 e 20 anni sono stati arrestati in flagranza di reato per porto abusivo di armi comuni da sparo in luogo pubblico.

Il fatto è avvenuto in una periferia della città dove i carabinieri in pattuglia si sono imbattutti nei due giovani che armati di un fucile ciascuno e con relative cartucciere, stavano tranquillamente attraversando una stradina.

Fermati dai militari uno dei due ha spiegato ai Carabinieri che, alcuni istanti prima, si era impossessato delle chiavi della cassaforte dove il padre custodiva le armi, ed insieme al compagno aveva prelevato i fucili da caccia e le cartucciere, con l’intento di raggiungere l’aperta campagna ed esercitarsi al tiro a bersaglio. Ulteriore conseguenza della bravata il sequestro di tutte le armi detenute regolarmente dal genitore. Fonte: www.cn24.tv

(foto dal web)

 

 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.