Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

MARTELLAGO:CANE UCCISO A FUCILATE

E-mail Stampa PDF

ERA LA MASCOTTE DI UN AGRITURISMO

Altro caso a Martellago di barbaro accanimento verso un animale dopo quello di Andrea, la gattina impallinata in agosto a Martellago e salvata, anche se con gravi menomazioni, grazie alla commovente mobilitazione dell'Associazione Canili Veneto.
Ma stavolta la vicenda purtroppo non è stata a lieto fine.
Protagonista della triste e vergognosa storia «Nafira», un pastore australiano femmina di tre anni «mascotte» dell'agriturismo Cà delle Rondini, in via Cà Rossa a Maerne. Un locale molto conosciuto in zona.
Il cane era scappato da casa la notte di Capodanno, verosimilmente spaventato dal rumore dei botti. Il proprietario del cane e dell'agriturismo, il signor Silvestri, aveva tappezzato il paese con cartelli per ritrovare il suo quattro zampe, a cui era molto legato, e ieri ha ricevuto l'attesa chiamata.
Ma il ritrovamento non è stato come sperato. Nafira giaceva ancora viva ai margini di un fosso alla rotonda tra via Zigaraga e via della Costituzione, a Spinea, senza più la mandibola e la lingua: un trauma che non può essersi procurata con un incidente stradale, ma causato con ogni probabilità dal colpo di un fucile da caccia.
E, cosa ancor più brutale, l'animale è stato lasciato così agonizzante per tre giorni.

Il veterinario, contattato dai carabinieri di Spinea che avevano ricevuto una segnalazione circa la presenza del povero cane, non ha potuto fare altro che sopprimerlo.
Il Silvestri è scosso e inorridito per quest'atto criminale: «Ciò che è accaduto è spaventoso. Come si può fare una cosa del genere? Ora aspetterò l'esito dell'autopsia e se, come tutto lascia supporre, la fucilata sarà confermata, procederò subito con una denuncia contro ignoti ai carabinieri. È il minimo che possa fare». Fonte: http://amicoaquattrozampe.blogspot.com

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner