Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Ucciso a fucilate il cigno delle sorgenti.

E-mail Stampa PDF

Colpito uno dei due esemplari che viveva a “Santa Susanna”

Fonte: www.caniegattitvchannel.tv

RIVODUTRI (RI) – E’ stato ucciso a fucilate uno dei due cigni che vivevano alle sorgenti di Santa Susanna: sul posto sono intervenuti gli agenti del Corpo forestale dello Stato. Prima incredulità, poi sgomento, queste le sensazione degli agenti del comando stazione forestale di Rivodutri intervenuti a seguito di una segnalazioni alle sorgenti. Uno dei due splendidi esemplari di cigno che da sempre animano la risorgiva di Santa Susanna giaceva esanime con il rosso del sangue che spiccava sulle piume candide. Sul posto, dopo aver constatato la morte del cigno, gli agenti hanno rinvenuto un bossolo di fucile, poi la conferma da parte del personale del servizio veterinario fatto intervenire dai forestali. I veterinari hanno confermato l’abbattimento dell’animale con un’'arma da fuoco, rinvenendo all’altezza del collo il pallino di piombo. Inequivocabili anche i fori di entrata ed uscita provocati dagli altri pallini.  ...Leggi. l'articolo...

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner