VITTIME DELLA CACCIA-Ferito mentre raccoglie ortaggi con la famiglia

In campagna con la famiglia per raccogliere verdure:

ferito dagli spari di un cacciatore

04.11.2019 – Taranto –  Un uomo di Sava di 34 anni, domenica 3 novembre, è stato raggiunto dai pallini di piombo di una fucilata sparata da un cacciatore. Il malcapitato, che con altri parenti raccoglieva verdure selvatiche nelle campagne di Manduria, ha riportato lievi ferite alle gambe e all’addome dal piombo esploso da una distanza di circa 50 metri. Il cacciatore, secondo il racconto del protagonista, si sarebbe allontanato ignorando l’invito a fermarsi. Il trentaquattrenne è stato poi soccorso dai parenti che al momento dello sparo erano abbastanza lontani. Guarirà in pochi giorni.
fonte: www.quotidianodipuglia.it

 

Lascia un commento