AVC – BOLLETTINO DELLA GUERRA n.6- agg.31.12.2019

AVC – BOLLETTINO DELLA GUERRA n.6

aggiornato (e corretto) al 31 dicembre 2019

STAGIONE VENATORIA 2019-2020

-oOo-
I Dati estratti da questa raccolta sono suscettibili di aggiornamenti e correzioni.
L’Associazione Vittime della caccia anche per questa stagione venatoria fornisce i DATI DELLE VITTIME PER ARMI DA CACCIA E CACCIATORI. Questa raccolta è nella versione sintetica (solo vittime umane) mentre nella CRONOLOGIA generale (in preparazione sul sito AVC) saranno riportati tutti i fatti riscontrati in materia di caccia, tragedie sfiorate per armi da caccia, minori e armi, ambiente, animali e fauna selvatica.
-oOo-
IMPORTANTE: Rispetta il nostro lavoro, l’uso e la pubblicazione dei dati raccolti è consentito citando la fonte “AVC©Associazione Vittime della caccia
NON E’ CONSENTITO! MODIFICARE i BOLLETTINI AVC E VEICOLARLI COME TALI! (aggiungendo o togliendo dati).
SIETE PREGATI DI NON CREARE DATI IMPROVVISATI, GENERANDO CONFUSIONE NEI MEDIA (già poco recettivi).
-oOo-
TOTALI DAL 1 settembre al 31 dicembre 2019

74 VITTIME UMANE: 20 MORTI e 54 FERITI

(64 in Ambito Venatorio: 7 feriti non cacciatori + 15 morti e 42 feriti cacciatori)

-17 NON CACCIATORI: 5 MORTI e 12 FERITI (di cui 8 feriti in A.Venatorio)

(MINORI: 1 MORTO A.E + 1 FERITO A.V.)

– 57 CACCIATORI: 15 MORTI e 42 FERITI (di cui 1 ferito in A.Extravenatorio)

Ovvero,

in Ambito Venatorio: 15 morti e 49 feriti;

in Ambito Extravenatorio: 5 morti e 5 feriti.

N.B. Il Bollettino n.6 è stato corretto e aggiornato in quanto il cacciatore ferito di Borgo Velino (news del 29.12.2019) è poi deceduto.

-oOo-

CRONOLOGIA DEI FATTI E DELLE RASSEGNE STAMPA DAL 16 AL 31 DICEMBRE 2019

La precedente Cronologia, dal 1 settembre al 15 dicembre, è consultabile nel> Bollettino della Guerra n.5

segue Bollettino n.6:

19.12.2019
1 FERITO CACCIATORE – AMBITO VENATORIO
Pordenone – Si spara mentre è caccia, ma ai medici racconta un’altra storia. I Carabinieri hanno ricostruito la vicenda. L’uomo, di Maniago, è stato denunciato per falsità ideologica commessa da privato in atto pubblico. Il protagonista si era recato in ospedale per le cure del caso, sostenendo, però, di essere rimasto vittima di un incidente domestico. I carabinieri hanno ritritato temporaneamente le armi del cacciatore (regolarmente detenute, già pulite e oliate.)
fonte: www.ilfriuli.it

23.12.2019
*1 MORTO NON CACCIATORE – AMBITO EXTRAVENATORIO
Randazzo (CT), uccide l’anziana moglie malata con un fucile da caccia e poi si suicida. L’uomo, 84 anni, per uccidere la moglie, 81 anni, e spararsi ha usato un’arma regolarmente detenuta. L’omicidio-suicidio è avvenuto nell’abitazione della coppia in via Raffaello a Randazzo (Catania), nel centro del paese.
fonte: www.lasicilia.it

26.12.2019
1 FERITO CACCIATORE – AMBITO VENATORIO
Medio Campidano, (SU) – Incidente durante battuta di caccia al cinghiale in località Cibirus, 23enne di Arbus ferito alla gamba da un pallettone vagante. Non sarebbe in pericolo di vita e i medici gli avrebbero assegnato una prognosi di 15 giorni.
fonte: www.sardiniapost.it

28.12.2019 – NON CONTEGGIATO – Firenze, Omicidio-suicidio: Cacciatore strangola la moglie poi si spara col fucile da caccia legalmente detenuto, morti pensionati di 93 e 88 anni. Ennesima tragedia familiare questa volta a Firenze in via Caracciolo. Secondo gli investigatori della Squadra Mobile di Firenze l’uomo avrebbe strangolato la moglie per poi spararsi con un fucile da caccia … Una vicenda che ricalca quanto accaduto pochi giorni fa a Randazzo, lo scorso 22 dicembre. fonte: www.lavocedellisola.it

28.12.2019
1 MORTO CACCIATORE – AMBITO VENATORIO
Guardialfiera, Campobasso – Felice Fratiniro, il 63enne ucciso dal fuoco amico durante battuta di caccia ai cinghiali fra il vallone e contrada Camarda. Sarebbe stato ucciso dal proiettile partito dall’arma di un collega. Sul posto il 118 da Castelmauro e i carabinieri, a cui è affidato il compito di ricostruire la dinamica della morte del pensionato. Il magistrato di Larino ha disposto l’esame autoptico…
fonte: www.primonumero.it

28.12.2019 – ELISOCCORSO
1 FERITO CACCIATORE – AMBITO VENATORIO
Pietrasanta, Lucca – Caccia al cinghiale: 67enne scivola e parte un colpo dal suo fucile, ferito il cacciatore di Querceta al fianco sinistro. Sul posto intervenute l’auto medica, un’ambulanza e l’elisoccorso Pegaso che ha trasferito il 67enne in codice rosso all’ospedale Cisanello di Pisa: da quanto emerso l’uomo non sarebbe in pericolo di vita.
fonte: www.meteoweb.eu

29.12.2019
1 FERITO CACCIATORE – AMBITO VENATORIO
Rieti – Cacciatore colpito durante una battuta di caccia a Borgo Velino: operato d’urgenza. A Borgo Velino, durante una battuta di caccia è partito un colpo che ha colpito un altro cacciatore. Versa in condizioni gravissime ed è stato subito trasportato d’urgenza all’ospedale San Camillo De Lellis
fonte: www.rietilife.com

-o-   -oOo-   -o-

In data 01 gennaio 2020 le cronache riportano il caso di un cacciatore ferito in Puglia. Questo dato non verrà al momento conteggiato, in quanto non è chiaro l’ambito in cui è avvenuto il fatto, la data esatta e comunque rientrerebbe in gennaio 2020.

Pertanto, i dati totali qui presentati sono relativi all’arco di tempo 1 settembre/31 dicembre 2019, salvo modifiche e integrazioni.

-oOo-
TOTALI dal 1 settembre al 31 dicembre 2019

74 VITTIME UMANE: 19 MORTI e 55 FERITI

(64 in Ambito Venatorio: 8 feriti non cacciatori + 14 morti e 42 feriti cacciatori)

-17 NON CACCIATORI: 5 MORTI e 12 FERITI (di cui 8 feriti in A.Venatorio)

(MINORI: 1 MORTO A.E + 1 FERITO A.V.)

– 57 CACCIATORI: 14 MORTI e 43 FERITI (di cui 1 ferito in A.Extravenatorio)

Ovvero,

in Ambito Venatorio: 14 morti e 50 feriti;

in Ambito Extravenatorio: 5 morti e 5 feriti.

-o-

IMPORTANTE: Rispetta il nostro lavoro, l’uso e la pubblicazione dei dati raccolti è consentito citando la fonte “AVC©Associazione Vittime della caccia
NON E’ CONSENTITO! MODIFICARE i BOLLETTINI AVC E VEICOLARLI COME TALI! (aggiungendo o togliendo dati).
SIETE PREGATI DI NON CREARE DATI IMPROVVISATI, GENERANDO CONFUSIONE NEI MEDIA (già poco recettivi).

-oOo-

Lascia un commento